Sformato di riso e porri

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
790 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 sformato da 6 porzioni












  1. Versate il brodo in una pentola, ponetelo su fuoco basso e mantenetelo a bollore leggero per tutta la durata di cottura del riso.
  2. Mondate e lavate i porri, tagliateli a rondelle e metteteli in una padella. Aggiungete l’aglio tritato, l’olio, salate, pepate e fate rosolare per 1-2 minuti a fuoco medio.
  3. Unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti a fuoco vivace, poi sfumate con il vino e versate un mestolo di brodo bollente. Continuate ad aggiungerlo poco alla volta, per circa 15 minuti: il riso alla fine dovrà risultare ancora un po’ al dente. Regolate di sale, spegnete e trasferitelo in una ciotola capiente.
  4. Scaldate la besciamella densa in un tegame. Tritate grossolanamente i semi di girasole con il mixer, quindi uniteli alla besciamella, mischiateli bene e spegnete. Tritate con lo stesso mixer anche il provolone.
  5. Versate la besciamella nel risotto, aggiungete il provolone tritato e il parmigiano grattugiato, regolate di sale e mescolate.
  6. Imburrate uno stampo a tronco di cono e con bordo smerlato, di 14-16 cm di base, spolveratelo di pangrattato e quindi versatevi il composto di riso.
  7. Ponetelo in forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti, sfornatelo e aspettate qualche minuto. Quindi appoggiatevi sopra il vassoio di portata e ribaltate con un movimento deciso, tenendo fermi stampo e vassoio, in modo che lo sformato si stacchi bene. Servite immediatamente.

Lo Sformato di riso e porri è un primo piatto sfizioso e saporito, con i suoi profumi che invitano alla prima forchettata, quando è ancora caldissimo e cremoso! Si tratta di una ricetta di primo piatto di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velocità di realizzazione (è pur sempre un risotto, quindi alcuni step nella preparazione sono d’obbligo!). Basteranno pochi accorgimenti per portare in tavola uno Sformato di riso e porri che farà felici i vostri invitati e tutti gli amanti di una pietanza classica che non passa mai di moda, fiore all’occhiello della cucina italiana. Lo Sformato di riso e porri è apprezzatissimo anche dai bambini, ghiotti di un piatto così morbido e cremoso, dal gusto delicato e avvolgente, capace di far venire l’acquolina in bocca al solo profumo. Questo primo di riso si presta ottimamente a essere inserito nel menu settimanale, soprattutto come idea per un pranzo o una cena di tutta la famiglia, anche se lo Sformato di riso e porri può essere un jolly in qualunque occasione, anche in una cena più formale. Un’idea vincente, un vero tripudio di sapori che conquisterà forchettata dopo forchettata. Lo Sformato di riso e porri sarà ancora piu’ buono se utilizzerete ingredienti freschissimi. Buon viaggio, allora, con questa ricetta, nella semplice e buona tavola del Belpaese!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare