Muffin agli asparagi

Muffin agli asparagi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
5 minuti di riposo
Calorie a porzione
410 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni












  • Togliete la parte dura degli asparagi e pelate la parte più coriacea dei gambi, utilizzando un pelaverdure o un coltellino affilato.
  • Cuoceteli a vapore per circa 7-8 minuti, mettendoli quando l’acqua bolle, dovranno restare croccanti. Togliete alcune punte (che utilizzerete per la decorazione) e tritate il resto sul tagliere con un coltello a triangolo.
  • Sbucciate l’aglio, tritatelo finemente e fatelo soffriggere in una padella con un filo di olio di oliva, per 1-2 minuti a fiamma bassa.
  • Unite il trito di asparagi, salate e pepate e lasciatelo insaporire per qualche minuto a fiamma bassa, così da ottenere un composto piuttosto asciutto. Fate appena intiepidire.
  • Tritate finemente del prezzemolo e mettetelo in una ciotola.
  • Aggiungete le uova con il latte, l’olio per l’impasto, il parmigiano e un pizzico di sale e pepe, sbattete usando una frusta a mano ma senza montare nulla.
  • Setacciate la farina con il lievito direttamente in una seconda ciotola capiente.
  • Aggiungete gli ingredienti liquidi preparati e mescolate lentamente con un cucchiaio, senza insistere.
  • Tritate la fontina con il mixer e unitela al composto, aggiungete il trito di asparagi e regolate di sale. Girate con delicatezza, altrimenti i muffin dopo la cottura risulteranno gommosi.
  • Versate il composto negli stampini appena imburrati e infarinati (o nello stampo multiplo per muffin, con le cavità appena imburrate e infarinate), facendo in modo che l’impasto non superi i 2/3 dell’altezza. Al centro di ogni muffin inserite per ritto una delle punte di asparagi tenute da parte.
  • Mettete i muffin in forno statico già caldo a 180°C per circa 20-25 minuti. Verificate la cottura inserendo uno stecchino in un muffin: se esce asciutto spegnete e aprite lo sportello del forno, lasciandovi i muffin per 5 minuti.
  • Sfornate i muffin e aspettate qualche minuto, toglieteli dagli stampini e fateli intiepidire. Sono ottimi anche a temperatura ambiente.

I Muffin agli asparagi sono delle preparazioni sfiziose e leggere, da servire come alternativa al solito secondo piatto nel menu settimanale per tutta la famiglia, o come pasto lunch box per il pranzo in ufficio. Morbidi e soffici, i vostri Muffin agli asparagi sono un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che li apprezzeranno per la loro delicatezza: se siete alla ricerca di idee per invogliarli a mangiare con più appetito, questa ricetta fa sicuramente per voi! I Muffin agli asparagi possono essere una intrigante pietanza in un menu che prevede poche calorie, quando si vuole restare leggeri ma si ha voglia di un piatto saporito. Possono essere serviti in tutte le occasioni speciali e sono un jolly d’eccezione per uno sfizioso apericena, un buffet o una festa. Potrete variare gli ingredienti di questi Muffin agli asparagi, inserendo verdure, formaggi, in breve… tutto ciò che la fantasia vi suggerisce! 

I consigli di Carla

• Potete conservare i vostri muffin per un paio di giorni, ben sigillati con la pellicola alimentare.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare