Babaganoush

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
1 h e 30 min
Calorie a porzione
450 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
1 h e 30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










  1. Lavate e asciugate le melanzane, quindi mettetele sulla leccarda del forno e cuocetele in forno preriscaldato a 180°C per 1 ora circa; rigiratele ogni tanto, in modo che la cottura risulti uniforme.
  2. Controllate che la buccia si sia raggrinzita e la polpa risulti morbida: usate uno stecchino lungo, che dovrà entrare senza difficoltà, nel caso prolungate la cottura fino a 30 minuti; sfornate e fate intiepidire.
  3. Eliminate il peduncolo, tagliatele a metà e prelevatene la polpa, trasferendola via via in una ciotola piuttosto capiente.
  4. Schiacciate la polpa di melanzana con i rebbi di una forchetta, quindi unite il succo di limone, l’aglio finemente tritato, una spolverata generosa di menta spezzettata, la salsa tahin e l’olio. Aggiungete un pizzico di sale e pepe e mescolate, in modo da amalgamare gli ingredienti.
  5. Servite il babaganoush con fette di pane arrostite in forno.

Il Babaganoush è una preparazione di origini medio orientali composta principalmente da polpa di melanzane e spezie. Il Babaganoush è un piatto molto saporito a base di verdure davvero facile da preparare e che, accompagnato da pane, riso o pasta, può diventare un “jolly piatto unico” per un pasto vegetariano, adatto a tutta la famiglia. Il Babaganoush vi riscalderà e vi rifocillerà grazie alle sue proprietà corroboranti e genuine, vi regalerà una dose extra di energie e fibre. Il Babaganoush è un piatto nutriente e saporito adatto a ogni occasione e facilissimo da realizzare. Potrete arricchire il Babaganoush con una dose extra di parmigiano, un generoso filo d’olio e tante bruschettine di pancarré (alle quali potrete dare forme originali, come cuoricini, stelle), e la renderete ancora più buona e appetibile perfino ai più piccoli, normalmente abbastanza refrattari agli ingredienti “sani”. Il Babaganoush è davvero buonissimo: lo renderete speciale se le verdure saranno di primissima scelta e rigorosamente di stagione. 

I consigli di Carla

• Se li trovate, per accompagnare il babaganoush utilizzate i tipici pani arabi pita o naan.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare