Filetti di lampuga

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
35 min
Tempi aggiuntivi
30 minuti di ammollo
Calorie a porzione
495 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










Per accompagnare




Per guarnire

  1. Lavate i capperi e poi lasciateli a bagno in acqua per circa 30 minuti, in modo da dissalarli bene. Trascorso il tempo indicato, sciacquateli, scolateli e strizzateli.
  2. Preparate le patate dolci per accompagnare il pesce. Portate a bollore abbondante acqua in una pentola.
  3. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a dadini di circa 1,5-2 cm di lato. Appena l’acqua bolle salatela, quindi versatevi le patate preparate e lasciatele cuocere per circa 15-20 minuti, finché saranno morbide.
  4. Trasferitele in una padella con un filo d’olio, salate, pepate, insaporite con l’origano e lasciatele rosolare per qualche minuto, girandole per dorarle in modo omogeneo.
  5. Suddividete le patate tra gli stampini occorrenti, compattatele delicatamente e mettete da parte, in caldo.
  6. Dedicatevi ora al pesce. Infarinate leggermente i filetti di lampuga.
  7. In una padella piuttosto ampia fate soffriggere l’aglio sbucciato intero con un fondo di olio, per 2-3 minuti a fiamma molto bassa. Quando sarà dorato eliminatelo.
  8. Ponete in padella i filetti di lampuga e lasciateli rosolare per circa 2-3 minuti, quindi rigirateli e lasciateli cuocere per lo stesso tempo anche dall’altro lato.
  9. Conditeli con un pizzico di sale e pepe, alzate la fiamma e sfumate con il vino. Togliete il pesce dalla padella e mettetelo da parte.
  10. Mondate i pomodorini, lavateli e tagliateli a metà; denocciolate le olive e tagliatele in due.
  11. Fate saltare i pomodorini nella padella a fiamma vivace per 2-3 minuti e poi rimettete in padella i filetti di pesce. Aggiungete le olive e i capperi, abbassate la fiamma e fate insaporire per 4-5 minuti con il coperchio. Poco prima di spegnere unite del basilico spezzettato e, se necessario, fate addensare il sughetto levando il coperchio.
  12. Mettete nei piatti individuali i filetti di lampuga e conditeli con il sughetto di pomodorini, olive e capperi. Appoggiate a rovescio gli stampini con le patate e sfilateli delicatamente, decorate con ciuffetti di valeriana fresca, ben lavata e asciugata, e servite subito.

Portate in tavola tutto il gusto e il sapore del mare con i Filetti di lampuga, una sfiziosa ricetta di pesce diverso dal solito, da proporre in tutte le occasioni, nel menu settimanale per tutta la famiglia come nelle cene più raffinate. I Filetti di lampuga sono un piatto veloce e semplice nella preparazione, che si cucina senza tanta fatica, quando il tempo scarseggia, gli amici inattesi bussano alla porta e i bambini non vi lasciano troppo tempo per stare ai fornelli. I Filetti di lampuga sono un mix vincente di aromi, profumi e sapori che conquisteranno il palato di grandi e piccini. Allora, cosa aspettate? Correte a infilarvi il grembiule e cucinate questi Filetti di lampuga concedendovi un meritato bicchiere di vino bianco!

I consigli di Carla

•  Il pesce lampuga, anche noto come capone, o pesce pappagallo è un pesce azzurro dalla carne abbastanza soda.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare