Branzino con patate novelle

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
35 min
Calorie a porzione
605 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
35 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni











• Lavate le patate, strusciandole bene con uno spazzolino (quello in fibra di cocco è perfetto); e lessatele al vapore per circa 15 minuti (calcolando il tempo da quando bolle l’acqua). Fatele intiepidire.

• Sbucciate le cipolle, tagliatele in 2 e immergetele in acqua fredda per 15 minuti.

• Scolate le cipolle, tagliatele ad anelli sottili e distribuitele in una teglia da forno ampia (adatta a contenere anche i branzini e le patate). Versate il vino e l’olio, salate e pepate leggermente, poi mescolatele.

• Lavate i branzini, eliminate le interiora, sciacquateli sotto l’acqua corrente e asciugateli delicatamente con carta da cucina.

• Lavate le foglioline di timo e rosmarino, asciugatele e tritatele finemente insieme all’aglio sbucciato. Aggiungete un po’ di scorza grattugiata di limone, un pizzico di sale e pepe e mescolate.

• Farcite con questo trito il ventre dei branzini e adagiateli nella teglia, sopra lo strato di cipolle. Negli spazi vuoti mettete le patate e conditele con un filo di olio, sale e pepe.

• Mettete la teglia in forno già caldo a 200°C (funzione statica), per circa 20-25 minuti, secondo lo spessore dei pesci; ogni tanto bagnateli con il liquido di cottura, in modo che si insaporiscano e non si secchino. Sfornateli e serviteli subito con il contorno di patate e cipolle.

Noi di Spadellandia non vediamo l’ora di smentire il famoso detto che vede il pesce come alimento delicato da cuocere, difficile da comprare, facile da rovinare. E per convincere i più scettici e coloro che si spaventano facilmente di fronte a un menu “tuttopesce”, vi proponiamo questo squisito e profumato Branzino con patate novelle. Sfizioso e buonissimo, il Branzino con patate novelle non può mancare sulla tavola, sia nel menu settimanale, sia in quello delle grandi occasioni. Il Branzino con patate novelle è un piatto che sprigiona tutto il profumo della brezza marina, sicuramente apprezzato anche dai palati più raffinati. Questo Branzino con patate novelle è oltretutto un vero e proprio toccasana se è vero che il suo ingrediente principe è infatti povero di grassi, risulta di facile digeribilità e presenta una gamma di vitamine minerali (fosforo, ferro, iodio) e acidi grassi polinsaturi che non si trovano facilmente negli altri cibi. Infine, per una versione raffinatissima del Branzino con patate novelle, vi consigliamo di condire questo piatto con del sale rosa dell’Himalaya, uno tra i più ricchi di oligoelementi presenti in commercio. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare il Branzino con patate novelle più buono che abbiate mai assaggiato. Buon appetito!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare