Insalata di feta e ceci

Insalata di feta e ceci
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
3 h
Tempi aggiuntivi
24 ore di ammollo + 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
420 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni












  • Sciacquate i ceci e lasciateli in ammollo per circa 24 ore in una ciotola capiente, cambiando l’acqua più volte.
  • Passato il tempo previsto, trasferite i ceci in una pentola e aggiungete l’aglio, versate abbondante acqua fredda e lasciateli sobbollire per circa 3 ore. Unite dell’acqua bollente quando necessario e salate 10 minuti prima della fine della cottura.
  • Mondate e lavate il cavolfiore, tagliatelo a cimette e poi frullatelo in un mixer a scatti, finché avrete ottenuto delle briciole grandi più o meno come chicchi di riso.
  • Scaldate in una padella metà dose di olio, altrettanta acqua e un pizzico di sale. Aggiungete i “chicchi” di cavolfiore, incoperchiate e fateli stufare per 4-5 minuti a fiamma media. Mescolateli spesso perché non si attacchino al fondo della padella, quando saranno cotti ma ancora croccanti spegnete e fateli raffreddare.
  • Sbucciate la cipolla, lavatela e tagliatela a dadini. Mettetela in una ciotola con acqua fredda, tenendola per circa mezzora, così perderà il suo sapore acuto. Alla fine scolatela e asciugatela.
  • Lavate il cetriolo e tagliatelo a pezzettini, cospargetelo con un pizzico di sale fine e mettetelo in un colapasta. Dopo 20 minuti sciacquatelo e asciugatelo.
  • Eliminate il picciolo ai pomodorini, lavateli e tagliateli a metà.
  • Ricavate dalla scorza del limone delle striscioline usando l’attrezzo apposito, poi strizzatelo e conservate scorze e succo separatamente.
  • Tritate grossolanamente il prezzemolo e mettetelo in una ciotolina. Unite l’olio per condire, il succo del limone, un pizzico di sale ed emulsionate con una forchetta.
  • Disponete in un’insalatiera i ceci, i “chicchi” di cavolfiore, la cipolla, i cetrioli e i pomodorini. Alla fine condite con l’emulsione preparata e mescolate delicatamente.
  • Riducete la feta a pezzettini e distribuitela sull’insalata. Cospargete con le scorze di limone preparate e delle foglioline di maggiorana e servite l’insalata di feta e ceci.

L’Insalata di feta e ceci è un tripudio di verdure e ingredienti gustosi ma nutrienti, veloce e facile da preparare. E’ un piatto buono e colorato, una vera e propria bomba di vitamine e sali minerali, ideale per chi segue una dieta light. L’Insalata di feta e ceci è una insalata davvero sfiziosa, ideale come contorno vegetariano in accompagnamento a un secondo piatto di pesce o carni bianche ma si presta ottimamente anche come piatto unico vivace e gustoso, per un buffet o un apericena. Vi consigliamo di comporre la vostra Insalata di feta e ceci, la cui preparazione è davvero semplice e veloce, in anticipo senza aggiungere il condimento e poi unirlo poco prima di servire, in modo che le verdure di questa gustosa insalata si mantengano ben croccanti e il condimento mantenga tutta la sua golosa cremosità. Come accattivante e originale alternativa, potete anche provare a servire questa insalata come finger food, in mini porzioni, adagiandola in cestini di grana o coppette di pasta frolla. Un consiglio finale: prediligete verdure da agricoltura biologica in modo che il sapore intenso e genuino sia ancora più gustoso al palato: la vostra Insalata di feta e ceci diventerà un concentrato di strepitosi nutrienti.

I consigli di Carla

  • Per risparmiare, vi conviene preparare una maggiore quantità di ceci. Quelli che vi avanzano conservateli in frigo insieme all’acqua di cottura, e usateli per altre preparazioni. L’acqua potete usarla come base per una vellutata, al posto del brodo o di una sua parte, oppure per tirare su un risotto.
  • Invece del mixer, per ridurre in briciole il cavolfiore potete usare una grattugia con i fori medi. Sarà un lavoro un po’ più lungo, ma verrà bene lo stesso.
  • Potete cuocere i “chicchi” di riso per pochissimi minuti in microonde, in una ciotola con poca acqua. Oppure mettetelo in forno in una teglia, sempre con un filo di acqua, pochissimo olio e un pizzico di sale, e fatelo cuocere a 180°C statico, per 7-8 minuti.
Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 29 febbraio 2024

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare