Scaloppine di maiale impanate e fritte

Scaloppine di maiale impanate e fritte
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
6 min
Tempi aggiuntivi
10 munuti di riposo
Calorie a porzione
445 kcal
2
4.5/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Prendete le fettine di maiale e, nel caso in cui non fossero abbastanza sottili, ponetele tra due fogli di carta da forno e battetele con un batticarne.

• In una ciotola sbattete le uova senza salarle fino a ottenere un composto spumoso.

• Passate la carne nella farina e scuotetela per eliminarne l’eccesso, immergetela nell’uovo e infine nel pangrattato facendolo aderire con una leggera pressione delle dita. Fate riposare le fettine per 10 minuti.

• In un’ampia padella scaldate l’olio e immergete le scaloppine, meglio poche alla volta. Cuocetele 3 minuti per lato girandole a metà cottura con una paletta così da non sciupare la panatura.

• Sgocciolatele e ponetele su carta assorbente per asciugarle dell’olio in eccesso.

• Salate leggermente e servite le scaloppine calde con fettine di limone e del prezzemolo.

Buonissime e profumate, le Scaloppine di maiale impanate e fritte regaleranno una grande soddisfazione a voi e ai vostri ospiti che non sapranno resistere a questa pietanza prelibata. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete delle Scaloppine di maiale impanate e fritte da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso che piacerà molto anche ai bambini. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, le Scaloppine di maiale impanate e fritte sono quello che ci vuole. Appetitose e saporite, raffinate all’occorrenza, le Scaloppine di maiale impanate e fritte piaceranno moltissimo a tutti gli amanti della buona cucina. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

I consigli di Romina

• Potete accompagnare le scaloppine con patate al forno o insalata di crauti.

• Per una panatura più sfiziosa, potete aggiungere al pangrattato delle erbe aromatiche, curry o curcuma.

• Se preferite una panatura più croccante, potete sostituire il pangrattato con dei cornflakes frullati in un mixer in modo da ottenere una granella non troppo sottile.


Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare