Scaloppine al limone

Scaloppine al limone
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
10 min
Calorie a porzione
440 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









• Lavate i limoni, grattugiatene la scorza, poi spremeteli e tenete da parte il succo.

• Infarinate le fette di carne, poi scuotetele per eliminare la farina in eccesso.

• In una padella ampia, che possa contenere tutte le fette di carne in un unico strato, fate scaldare l’olio con metà del burro e il rosmarino. Adagiatevi le fette e lasciate rosolare la carne a fuoco vivace per circa 1 minuto per lato.

Sfumate con il vino e poi aggiustate di sale, unite il succo di limone insieme a poca acqua e proseguite la cottura per altri 2 minuti circa; infine togliete le scaloppine dalla padella e tenetele in caldo.

• Aggiungete il burro rimasto e fate restringere leggermente la salsa per qualche minuto, regolate di sale e pepate leggermente; se necessario, aggiungete poca acqua bollente.

• Rimettete le scaloppine nella padella, fatele insaporire a fuoco vivace per 1 minuto circa, aggiungete la scorza del limone grattugiata e servite subito.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Le Scaloppine al limone sono un vero e proprio jolly della buona cucina. Seguendo la ricetta di Spadellandia realizzeretedelle Scaloppine al limone da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso. Quando si ha voglia di un piatto tradizionale saporito e che sa di casa, si ha bisogno di una ricetta che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplici ma delicate, le Scaloppine al limone sono adattissime per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Invitanti e succulente, le Scaloppine al limone possono risolvere una cena quando il tempo e poco e si ha voglia di qualcosa di veramente sfizioso. Come ultima dritta: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

I consigli di Carla

• Se preferite utilizzare altri tipi di carne, valide alternative sono il pollo e il tacchino: l’importante è che le fette siano abbastanza sottili, per poter cuocere velocemente senza diventare stoppose.

• Potete anche aggiungere, subito prima di servire, una spolverata di prezzemolo tritato, che darà al piatto un tono di freschezza e di colore.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 01 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare