Polpettine di pollo e ricotta senza glutine

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
445 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









  1. Lavate le patate e lessatele a vapore, mettendole quando l’acqua è fredda; calcolate 20-25 minuti di cottura da quando l’acqua bolle.
  2. Lessate il pollo in una pentola con acqua bollente e un pizzico di sale, per circa 20 minuti a fiamma moderata.
  3. Nel frattempo sciacquate il prezzemolo, con un coltello o con la mezzaluna tritatelo finemente e trasferitene una parte in una ciotola capiente. Aggiungete la ricotta e lavorate con una frusta a mano, poi unite la scorza del limone grattugiata, l’uovo e mescolate ancora, in modo da ottenere un composto omogeneo; coprite la terrina con della pellicola alimentare e mettetela in frigo.
  4. Quando il pollo sarà cotto, lasciatelo intiepidire, poi riducetelo a straccetti con le mani e unitelo alla ricotta, mescolando bene.
  5. Sbucciate le patate, schiacciatele con lo schiacciapatate e unite anch’esse al composto di ricotta; salate, pepate e rimestate con cura.
  6. Disponete l’amido di mais su un piatto. Con le mani umide formate delle piccole palline di composto, passatele nell’amido, scuotendole appena per togliere quello in eccesso.
  7. In una padella antiaderente abbastanza larga fate scaldare l’olio a fiamma moderata; adagiatevi le polpettine e ogni tanto muovete la padella, dolcemente, in modo che rotolino piano e si rosolino in modo uniforme.
  8. Dopo 5-6 minuti salatele e versatevi il succo del limone e il prezzemolo tritato avanzato; fate appena ritirare il sughetto e servite le polpettine immediatamente.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata in qualsiasi giorno della settimana, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio. Facili, veloci e salvatempo, le Polpettine di pollo e ricotta con scorza di limone, sono un vero e proprio jolly della cucina leggera. In pochi minuti realizzerete delle Polpettine di pollo e ricotta con scorza di limone da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso. Quando gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che si cucini in un battibaleno, sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplici ma delicate, adatte a tutta la famiglia ma anche raffinate all’occorrenza, le Polpettine di pollo e ricotta con scorza di limone sono adattissime per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Invitante e succulento, servito con un saporito contorno di patate e verdure di stagione, ma anche con un soffice puré (i bambini ne andranno matti!), può diventare un piatto unico per una cena in cui si arriva tardi dal lavoro. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali allevati a terra e alimentati con mangimi vegetali e biologici. 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare