Lampredotto e salsa verde

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h e 30 min
Calorie a porzione
495 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h e 30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








Per la salsa verde








  1. Lavate il lampredotto sotto un filo di acqua e ponetelo in una pentola capiente.
  2. Mondate e lavate carote, cipolle, sedano e pomodori, tagliateli in modo grossolano.
  3. Trasferite le verdure nella pentola con abbondante acqua, il concentrato di pomodoro, l’alloro, un pizzico di sale e dei grani di pepe, poi incoperchiate e portate a ebollizione a fiamma media.
  4. Abbassate al minimo, mettete il coperchio lasciando uno spiraglio e lasciate cuocere per circa un’ora e 30 minuti, il tempo che il lampredotto si sia ben ammorbidito. Se necessario, unite altra acqua bollente.
  5. Intanto dedicatevi alla salsa verde. Lasciate ammollare la mollica di pane in una ciotola con l’aceto e un po’ di acqua per 10 minuti e poi strizzatela.
  6. Mettete nel mixer il prezzemolo lavato e asciugato bene, i filetti di acciuga, i capperi, le acciughe scolate dall’olio, l’aglio a fettine e un pizzico di pepe. Iniziate a tritare aggiungendo l’olio poco alla volta.
  7. Unite il pane e continuate a frullare, così da amalgamarlo bene al resto, alla fine regolate di sale.
  8. Quando il lampredotto sarà cotto aspettate 10 minuti, toglietelo dal brodo di cottura e tagliatelo a striscioline.
  9. Servite il lampredotto caldo oppure a temperatura ambiente, accompagnandolo con la salsa verde.

Buonissimo e profumato, il Lampredotto e salsa verde è un piatto saporito e profumato della cucina toscana. Seguendo le indicazioni di Spadellandia realizzerete un Lampredotto e salsa verde da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un Lampredotto e salsa verde delizioso. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, il Lampredotto e salsa verde è quello che ci vuole. Appetitoso e saporito, il Lampredotto e salsa verde piacerà moltissimo a tutti gli amanti della buona cucina rustica. 

I consigli di Carla

• Il lampredotto è un piatto povero della cucina fiorentina, il cui ingrediente principale è il quarto stomaco dei bovini, l’abomaso.

• A Firenze il lampredotto con o senza la salsa verde viene usato per farcire un panino (chiamato “sèmelle”). È un cibo di strada e viene servito in furgoni-chioschi ambulanti, che hanno tutti il loro posto fisso in città.

• Se preparate in anticipo la salsa verde, mettetela in frigo coperta con uno strato di olio e chiusa in un barattolo, così che non si scurisca. Si conserva così per 3-4 giorni.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 luglio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare