Fusi di pollo farciti ai pistacchi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
635 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni














  1. Spezzettate la mollica di pane in una tazza e versatevi dell’acqua, in modo che si ammorbidisca.
  2. Lavate i fusi di pollo, cui lascerete la pelle, poi asciugateli. Infilate un coltellino affilato nella parte superiore del fuso (quello che sta attaccato alla coscia) e, con un movimento circolare tagliate via dall’osso i tendini e la carne. Scendete così pian piano e con attenzione, girando via via la carne come se rivoltaste un guanto, fino a staccarla tutta; resterà attaccata solo alla fine dell’osso, che leverete del tutto incidendo la carne. A questo punto rigirate la carne e vi troverete una specie di ‘cilindro’ forato da farcire.
  3. Preparate il ripieno. Strizzate la mollica e sbriciolatela in una ciotola capiente. Aggiungete la salsiccia spellata e ridotta a pezzetti, la carne macinata, il parmigiano, i pistacchi spezzettati e metà dose di aglio tritato grossolanamente; insaporite con timo e prezzemolo tritati, un pizzico di sale e pepe e mescolate con le mani, per amalgamare gli ingredienti.
  4. Riempite i fusi disossati con il ripieno preparato, senza eccedere, e chiudeteli perfettamente aiutandovi con uno spago, in modo che la farcitura non fuoriesca in cottura.
  5. In un tegame largo versate l’olio, unite l’aglio avanzato schiacciato e fatelo soffriggere per 1-2 minuti a fuoco basso.
  6. Aggiungete i fusi di pollo, alzate leggermente la fiamma e fateli rosolare da tutte le parti, girandolo ogni tanto, per circa 5 minuti. Versate il vino e fatelo sfumare, insaporite con il rosmarino, poi aggiustate di sale e unite un pizzico di pepe; abbassate la fiamma, mettete il coperchio e cuocete ancora 10 minuti circa.
  7. Aggiungete un pizzico di scorza grattugiata del limone e il suo succo e proseguite la cottura per altri 20 minuti circa; girate ogni tanto i pezzi di pollo, unendo poca acqua bollente quando è necessario. Controllate il livello di cottura bucando la coscia con una forchetta nel punto più spesso e schiacciandola leggermente: se esce succo rosato, cuocete ancora per 5-10 minuti circa.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Facili e squisiti, i Fusi di pollo farciti ai pistacchi sono un vero e proprio jolly della buona cucina. In poco tempo realizzerete dei Fusi di pollo farciti ai pistacchi da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete dei Fusi di pollo farciti ai pistacchi molto originali. Quando il tempo scarseggia e gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne come questi Fusi di pollo farciti ai pistacchi, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplici e delicati, adatti a tutta la famiglia ma anche raffinati all’occorrenza, i Fusi di pollo farciti ai pistacchi sono adattissimi per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne biologica e di qualità.

I consigli di Carla

• Non riempite troppo i fusi perché in cottura il ripieno tende a gonfiarsi e spaccherebbe l’involucro di carne.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare