Cotolette fritte al salmoriglio di capperi

Cotolette fritte al salmoriglio di capperi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
25 min
Calorie a porzione
685 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






Per la salsa






Per il contorno






• Sciacquate i capperi e poneteli in una ciotolina con acqua per mezzora.

• Intanto preparate il contorno. Sbucciate lo scalogno e tritatelo finemente; togliete il filo ai fagiolini e lavateli.

• In una padella capiente fate soffriggere lo scalogno con un filo di olio, per 2-3 minuti a fuoco basso. Aggiungete i piselli, appena sono scongelati unite i fagiolini e portate a bollore leggero. Cuocete a fuoco medio, con il coperchio a metà, per circa 12-15 minuti. Unite ogni tanto poca acqua bollente e salate solo a fine cottura, poi spegnete.

• Preparate la salsa al salmoriglio. Scolateli i capperi, passateli sotto un filo di acqua corrente e poi strizzateli. Tritate finemente l’aglio con il prezzemolo e metà dose dei capperi. Aggiungete l’olio, il succo del limone filtrato e un pizzico della scorza, pochissima acqua calda e un pizzico di pepe appena macinato; usando una frusta a mano emulsionate per 1 minuto circa e alla fine unite i capperi lasciati interi.

• Preparate le cotolette. Battete le fette di pollo con il batticarne, ma fate attenzione a non lacerarle.

• Sbattete le uova senza salarle e immergetevi le cotolette; passate poi la carne nella farina, di nuovo nell’uovo e quindi nel pangrattato, pressando bene su entrambi i lati in modo da far aderire l’impanatura in modo uniforme. Fate riposare le fette di carne per una decina di minuti.

• Versate abbondante olio di semi in una padella a pareti alte e scaldatelo bene. Immergete le fette di pollo, poche alla volta, e fatele cuocere velocemente circa 2-3 minuti per lato: in questo modo risulteranno croccanti all’esterno e morbide all’interno. Scolatele e sistematele su carta assorbente, poi cuocete anche le altre fette, seguendo la stessa modalità; solo alla fine salatele leggermente.

• In una padellina a parte fate rosolare uniformemente la pancetta, a fuoco medio e senza condimento, per 2-3 minuti. Trasferite la pancetta nella padella dove avete cotto le verdure e scaldate per qualche secondo a fuoco vivace.

• Distribuite le verdure tra i piatti e appoggiatevi le cotolette. Condite con la salsa salmoriglio e servite immediatamente.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo ingrediente. Facili, veloci e profumate, le Cotolette fritte al salmoriglio di capperi sono un vero e proprio jolly della buona cucina. In pochi minuti realizzerete delle Cotolette fritte al salmoriglio di capperi da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso. Quando il tempo scarseggia e magari gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne come queste Cotolette fritte al salmoriglio di capperi, che si cucini in un battibaleno, sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplici ma delicate, adatte a tutta la famiglia ma anche raffinate all’occorrenza, le Cotolette fritte al salmoriglio di capperi sono adattissime per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne biologica e di qualità. 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare