Coniglio ai carciofi

Coniglio ai carciofi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
495 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









Per il purè







• Pulite i carciofi, eliminate le foglie più dure, spuntateli, tagliate i gambi a pezzettini e le teste a fette.

• Trasferite i carciofi in una ciotola con acqua e limone, in modo che non si anneriscano. 

• In una casseruola fate soffriggere l’aglio, unite il timo, il coniglio e lasciatelo rosolare a fiamma vivace per 5 minuti su tutti i lati.

• Sfumate con il vino, bagnate con un po’ di brodo caldo, insaporite con sale e pepe, mettete il coperchio e lasciate cuocere per 8 minuti a fiamma moderata. 

• Girate la carne, unite i carciofi (ben scolati) e continuate la cottura per altri 7 minuti aggiungendo altro brodo, se necessario.

• Nel frattempo, preparate il purè. Cuocete i piselli in un tegamino con l’olio  l’aglio e il prezzemolo; aggiustate di sale, aggiungete un po’ d’acqua, un pizzico di pepe e fate cuocere per 10 minuti.

• A cottura ultimata trasferite i piselli in un mixer e tritateli grossolanamente.

• Mantecate infine con burro e parmigiano: il composto dovrà risultare abbastanza denso.

• Servite il coniglio ai carciofi adagiato sul purè di piselli.


Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi di carne. Facile e gustoso, il Coniglio ai carciofi, è un vero e proprio jolly della cucina. Potrete realizzare un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso e succulento. Quando il tempo è poco, i figli strillano, gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Coniglio ai carciofi è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare