Vellutata di piselli e patate

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
515 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










• Portate a leggero bollore il brodo in una pentola capiente.

• Sgranate i piselli e sciacquateli. Pelate la patata, lavatela e riducetela a tocchettini.

• Tritate finemente lo scalogno, mettetelo in un tegame antiaderente con un filo d’olio e fatelo appassire per 2-3 minuti a fuoco basso.

• Unite piselli e patate preparati e lasciate insaporire per 2-3 minuti. Girate con un mestolo perché le verdure non si attacchino al fondo. Abbassate la fiamma e versate 2/3 circa del brodo bollente, incoperchiate e proseguite la cottura a fiamma bassa per 12-15 minuti.

• Intanto versate il riso nella pentola con il brodo bollente avanzato e lessatelo fino a quando sarà cotto, circa 12-15 minuti.

• Aggiungete al riso le verdure cotte, la panna, qualche fogliolina di basilico e frullate il tutto con il mixer a immersione. Lasciate insaporire a fuoco basso in modo da far amalgamare i sapori per altri 2 minuti.

• Togliete dal fuoco, aggiustate la vellutata di sale e di pepe e servite.

La Vellutata di riso, patate e piselli è una crema a base di verdure sfiziosa e gustosa, un primo piatto vegetariano dal profumo delicato e invitante. A base di ingredienti semplici e genuini, tutti di stagione, la Vellutata di riso, patate e piselli è un tripudio di sapori veri, un sano comfort food che fa rimanere leggeri senza rinunciare al gusto. Con la sua cremosità avvolgente, la Vellutata di riso, patate e piselli è un’ottima soluzione quando si ha poco tempo a disposizione e si vuole preparare un piatto sano e digeribile adatto anche all’alimentazione dei bambini, ai quali regalerà una dose extra di vitamine. Questa soffice crema di riso e verdure è davvero molto semplice e veloce nella sua preparazione, quindi si presta al menu settimanale di tutta la famiglia, anche se può diventare una portata molto raffinata in una cena più formale. In queste occasioni servirete la Vellutata di riso, patate e piselli in miniporzioni, accompagnandola da crostini di pancarré croccante dorati nell’olio. Potrete facilmente preparare questa Vellutata di riso, patate e piselli in grandi quantità e congelarla in monoporzioni da scaldare all’occorrenza. Non dimenticate la guarnizione finale, il tocco da maestro che trasformerà la vostra Vellutata di riso, patate e piselli in una pietanza raffinata, dall’effetto “scenico” assicurato. Per renderla più appetibile ai piccoli, normalmente abbastanza refrattari agli ingredienti “sani” come le verdure, provate a dare alle bruschettine di pancarré con le quali la servirete forme originali, come cuoricini, stelle, lune, fiori… il risultato è garantito! 

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare