Vellutata di patate all’erba cipollina

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
580 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













• Pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzetti. Mondate e pulite i porri eliminando la parte verde, poi riduceteli a fettine.

• Ponete i porri in una pentola e lasciateli appassire con un fondo di olio, a fiamma bassa per 4-5 minuti, unite le patate e coprite con il brodo bollente; salate, aggiungete l’alloro, mescolate bene e fate cuocere con il coperchio a metà per circa 15 minuti. 

• Nel frattempo stendete la pancetta su una teglia ricoperta con carta da forno, poi cuocetela in forno già caldo a 200°C (funzione statica) per circa 5 minuti, finché sarà un po’ scurita e croccante. Levatela e fatela raffreddare.

• Eliminate la crosta dal pancarré e sbriciolatelo. Scaldate un filo di olio in un padellino antiaderente e rosolatevi le briciole per pochi minuti a fiamma media; giratele spesso perché non si brucino. Quando avranno assunto un colore dorato, toglietele dal fuoco e lasciatele raffreddare.

• A fine cottura, eliminate l’alloro, unite un ciuffo di erba cipollina tritata e frullate la zuppa di patate con il mixer a immersione, fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungete la panna e rimettete su fuoco basso per circa 2 minuti, senza arrivare a ebollizione, poi regolate di sale e unite un pizzico di pepe.

• Versate la vellutata nelle fondine occorrenti e distribuite le briciole di pancarré e la pancetta sbriciolata; spolverizzate con abbondante erba cipollina tagliuzzata e servite.

La Vellutata di patate all’erba cipollina è una crema sfiziosa e leggera, un primo piatto dal profumo delicato, ideale anche perché corrobora e rinforza le difese dell’organismo. A base di ingredienti semplici e genuini, tutti di stagione, la Vellutata di patate all’erba cipollina, con la sua cremosità calda e avvolgente, è un’ottima soluzione quando si ha poco tempo a disposizione e si vuole preparare un piatto sano, leggero e digeribile. Questa Vellutata di patate all’erba cipollina può diventare una portata molto raffinata in una cena più formale. In queste occasioni servirete la Vellutata di patate all’erba cipollina in miniporzioni, guarnendola con crostini abbrustoliti, un ciuffetto di panna e una fogliolina di prezzemolo o erba cipollina. Potrete facilmente cucinare questa Vellutata di patate all’erba cipollina in grandi quantità e congelarla in monoporzioni da scaldare all’occorrenza, oppure prepararla e servirla a temperatura ambiente. Non dimenticate la guarnizione finale, il tocco da maestro che trasformerà la vostra Vellutata di patate all’erba cipollina in una pietanza raffinata, dall’effetto “scenico” assicurato. 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare