Risotto zucca e gorgonzola

Risotto zucca e gorgonzola
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
20 min
Calorie a porzione
680 kcal
4
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni











• Ponete subito al fuoco il brodo che vi servirà per la cottura del risotto, e portatelo a bollore leggero.

• Togliete la buccia alla zucca e tagliatela a cubetti. Mondate la cipolla e tritatela finemente, quindi fatela appassire in un tegame con un fondo di olio, per 4-5 minuti a fiamma bassa.

• Alzate la fiamma, aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti; poi sfumate con il vino bianco.

• Unite la zucca, delle foglioline di timo e fate cuocere a fiamma media per 15-16 minuti, aggiungendo un paio di mestoli alla volta di brodo bollente, via via che il riso lo assorbe. Fate in modo che il riso rimanga molto morbido (‘all’onda’), se necessario aggiungete poca acqua bollente. Ogni tanto mescolate con un mestolo, specie verso fine cottura.

• Private della crosta il gorgonzola e tagliatelo a dadini; aggiungetene circa i 2/3 al risotto, un paio di minuti prima che questo sia cotto, e mescolate finché si sarà sciolto del tutto. A questo punto unite anche il parmigiano, mischiate ancora e, solo se necessario, regolate di sale; spegnete, mettete il coperchio e  fatelo riposare per 3-4 minuti.

• Intanto fate tostare i pinoli in un padellino, a fiamma bassa per pochissimi minuti, girandoli sempre perché non si scuriscano. Appena ne sentirete l’aroma, spegnete subito.

• Servite il risotto, decorando i singoli piatti con il gorgonzola avanzato, i pinoli e del timo fresco.

Il Risotto al gorgonzola zucca e pinoli è un primo piatto buonissimo, con un profumo che invita alla prima forchettata, quando è ancora caldo, ben mantecato e cremoso! È una ricetta di primo piatto di grande effetto pur nella sua relativa semplicità e velocità di realizzazione (è pur sempre un risotto, quindi alcuni step nella preparazione sono d’obbligo!). Basteranno pochi accorgimenti (come un buon soffritto e una buona mantecatura) per portare in tavola un Risotto al gorgonzola zucca e pinoli che farà felici i vostri invitati e tutti gli amanti di una pietanza classica che non passa mai di moda, fiore all’occhiello della cucina italiana. Il Risotto al gorgonzola zucca e pinoli è apprezzatissimo da tutti perché è un piatto morbido e cremoso, dal gusto delicato e avvolgente, capace di far venire l’acquolina in bocca al solo profumo. Questo primo di riso è un’idea vincente, un vero tripudio di sapori che vi conquisterà forchettata dopo forchettata. Il Risotto al gorgonzola zucca e pinoli sarà ancora più buono se utilizzerete ingredienti freschissimi: il connubio fra questi renderà il vostro piatto una portata di grande effetto. Inoltre, la mantecatura serve a legare meglio insieme tutti gli ingredienti, regalando alla vostra creazione una cremosità davvero invitante. Buon viaggio, allora, con questo Risotto al gorgonzola zucca e pinoli, nella semplice e buona tavola del Belpaese!

I consigli di Carla

• Per rendere più delicato questo piatto, potete utilizzate il gorgonzola dolce, meno forte di quello piccante ma sempre ugualmente saporito.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare