Pasta al polpo

Pasta al polpo
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
50 min
Calorie a porzione
540 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
50 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







Pulite i polpi con cura. Lavateli, rovesciate la testa ed eliminate le interiora; togliete il becco centrale e gli occhi, poi strofinateli per bene sotto l’acqua corrente.

• Fate soffriggere l’aglio intero con l’olio in un tegame (se possibile, utilizzate una pentola di terracotta), per 1-2 minuti a fiamma bassa.

• Aggiungete i polpi preparati e lasciateli cuocere su fuoco medio e con il coperchio, finché avranno tirato fuori l’acqua.

• Unite i pelati spezzettati, un pizzico di sale e continuate la cottura a fuoco basso. In tutto il sugo dovrà restare sul fuoco circa 45-50 minuti, finché si sarà un po’ addensato; non lo fate restringere troppo perché per questo piatto dovrà restare abbastanza ‘lento’.

• Qualche minuto prima della fine della cottura tagliate i polpi a pezzetti e, se lo desiderate, unite del prezzemolo tritato.

• Nel frattempo mettete sul fuoco abbondante acqua per la pasta. Quando bolle salatela, calate la pasta e poi scolatela molto al dente.

• Versate il sugo bollente in una zuppiera, aggiungete la pasta appena scolata, del pepe appena macinato e mescolate. Servitela subito.

La Pasta al polpo è un primo piatto facile, sfizioso e ottimo per chi ha scelto di seguire una dieta sana e genuina ma non è disposto a rinunciare al gusto e a un po’ di condimento in più. La Pasta al polpo è un’ottima idea come piatto unico da portare con sé per un picnic con tutta la famiglia, oppure da gustare quando si impone un pranzo digeribile e fresco. Dato che è facile e golosa, la Pasta al polpo si presta benissimo come prima pietanza per una cena in famiglia, o come piatto da servire a un brunch o un apericena. La Pasta al polpo è ideale da proporre anche ai vostri bambini, dato che è buona e nutriente. La Pasta al polpo può diventare un piatto unico, dato che è ben equilibrata, magari accompagnata da un buon vino bianco, fresco al punto giusto. La Pasta al polpo, gustosa, facile nella preparaione e genuina, è il jolly per chi ama una cucina sana ma saporita, per chi è in cerca di idee per una cena con i fiocchi!

I consigli di Carla

• Quando comprate un polpo fate attenzione: grande o piccolo che sia, i tentacoli devono avere sempre due file di ventose, altrimenti non è un polpo ma è un mollusco di qualità inferiore.

• Per questa ricetta potete utilizzare polpi surgelati, ma ricordatevi di passarli in frigorifero la sera prima di cucinarli: la sera successiva saranno già pronti per la ricetta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare