Tronchetto di Natale alla Nutella

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
55 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore e 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
685 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
55 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni







Per la farcitura

Per la ganache


Per decorare


• Ungete la placca da forno con poco burro, foderatela con l’apposita carta e mettetela da parte.

• In una ciotola capiente montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, usando le fruste elettriche, fino a ottenere un composto gonfio e chiaro. Alla fine aggiungete la scorza dell’arancia e metà del suo succo.

• Mischiate bene la farina con la fecola e poi setacciatele sul composto di uova poco alla volta, mescolando con una spatola dal basso in alto, con molta attenzione per non smontarlo.

• Versate il composto sulla placca preparata, livellandolo delicatamente con la spatola, fino a ottenere uno spessore di circa 1 cm: cercate di conferirgli una forma rettangolare, più regolare possibile. Trasferite la placca subito in forno già caldo a 220°C (funzione statica) per 7 minuti.

• Mentre la pasta biscuit cuoce, preparate su un piano da lavoro un telo da cucina pulito e inumidito e spolverizzatelo con metà dose di zucchero.

• Sfornate la placca, levate la pasta cotta insieme alla carta e rovesciatela immediatamente sul telo, con la carta sopra, che toglierete con attenzione.

• Spolverizzate la superficie della pasta con il resto dello zucchero, appoggiatevi un foglio di pellicola e arrotolate la pasta immediatamente, aiutandovi con il telo; sigillatela con altra pellicola e fatela raffreddare.

• Montate ora il vostro tronchetto. Srotolate la pasta e spalmate la Nutella sulla superficie, lasciando un paio di cm di bordo libero. Arrotolate nuovamente la pasta con estrema delicatezza aiutandovi con la pellicola, che userete per tenere chiuso il rotolo, e mettetelo in frigo per un’ora.

• Dedicatevi alla ganache per la copertura. Tritate il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola. Portate la panna quasi a ebollizione e poi versatela a filo sul cioccolato, mescolando finché si sarà sciolto; amalgamate ma senza incorporare troppa aria. Fate raffreddare la ganache che però deve rimanere cremosa.

• Levate  il rotolo dal frigo ed eliminate la pellicola, quindi tagliate le due estremità per pareggiarle; da una parte tagliate in obliquo una piccola porzione del rotolo.

• Mettete il tronchetto su un vassoio ovale, appoggiate su un lato il pezzetto tagliato, dalla parte obliqua: formerà la diramazione del tronchetto.

• Quando la ganache sarà pronta, spalmatela su tutta la superficie del tronchetto, lasciando libere le estremità (quelle dove si vede la spirale di pasta con la Nutella); con i rebbi di una forchetta disegnate i solchi, che simuleranno la corteccia del legno.

• Decorate a piacere con frutti di bosco, quindi mettete in frigo per un’ora circa. Toglietelo almeno 30 minuti prima di servirlo, in modo che si ammorbidisca leggermente.

Per celebrare le feste come si deve è d’obbligo portare in tavola un dolce natalizio davvero speciale come il Tronchetto di Natale alla Nutella, un dessert squisito e molto scenografico con il quale farete colpo di sicuro sui vostri ospiti che non potranno resistergli. Dolce di origine francese, il Tronchetto di Natale alla Nutella è una vera e propria delizia e poi potrete sbizzarrirvi insieme ai bambini nella decorazione finale (ad esempio, pima di metterlo in frigo, potrete divertirvi a cospargere il vostro Tronchetto di Natale alla Nutella di codette colorate e granella di zucchero). Naturalmente potete gustare il vostro sfizioso Tronchetto di Natale alla Nutella anche come fine pasto da condividere in famiglia, come appetitosa merenda oppure servirlo per un’occasione speciale o una per una festa di compleanno. Il Tronchetto di Natale alla Nutella non vi stancherà mai, vi farà fare una splendida figura con i vostri ospiti e il risultato è sempre assicurato: un Tronchetto di Natale alla Nutella buonissimo e davvero bello, un vero inno alla dolcezza e al Natale!

I consigli di Carla

• Levate le uova dal frigo almeno un’ora prima di preparare il dolce. 

• La farina deve essere sempre setacciata per evitare grumi difficili da eliminare, specialmente se deve essere unita alla fine, come nel caso della pasta biscuit: il composto è già montato e l’aggiunta della farina deve essere fatta in modo delicato, lentamente e dal basso verso l’alto. Sarà molto più semplice amalgamarla senza smontare il composto.

• La preparazione di questo dolce può sembrare difficile, ma è solo un po’ lunga e articolata. Leggete bene la ricetta, preparate tutti gli ingredienti e seguite con attenzione le varie fasi: il vostro tronchetto sarà uno dei più buoni e belli che avrete mai assaggiato!


Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 13 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare