Torta Angelica

Torta Angelica
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
40 min
Tempi aggiuntivi
3 ore e 40 minuti di riposo
Calorie a porzione
590 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 Torta da 8 porzioni






Per la farcia



Per il lievitino




• Preparate il lievitino. In una ciotola fate sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e unite lo zucchero, poi setacciatevi la farina e impastate per pochi minuti, finché otterrete un composto morbido. Copritelo con la pellicola e lasciatelo a lievitare per un’ora in un posto tiepido.

• Lasciate l’uvetta a bagno in acqua tiepida per 30 minuti, poi scolatela e asciugatela.

• In una ciotola sbattete le uova con il latte, poi unite la farina setacciata, lo zucchero, un pizzico di sale e il burro a cubetti, già ammorbidito a temperatura ambiente.

• Incorporate il lievitino e impastate con le mani per circa 10 minuti, quando il composto sarà morbido ed elastico, formate una palla e lasciatela a lievitare in una ciotola, coperta con la pellicola, fino al suo raddoppio; ci vorranno circa 2 ore.

• Trascorso il tempo indicato, con il matterello stendete l’impasto su una spianatoia infarinata formando un rettangolo di circa 2-3 mm di spessore.

• Adagiatevi al centro l’uvetta, i canditi e le gocce di cioccolato, poi arrotolate il rettangolo dal lato lungo, così da formare un cilindro.

• Con un coltello affilato a lama liscia incidete il cilindro nel senso della lunghezza, lasciandolo però unito da una parte.

• Intrecciate fra loro le due metà lasciando il ripieno rivolto verso l’esterno, poi con la treccia  formate una ciambella e sigillatela con una leggera pressione.

• Trasferite la ciambella su una placca da forno rivestita con carta apposita e lasciatela lievitare per altri 40 minuti.

• Cuocete la torta Angelica in forno preriscaldato a 180°C (modalità statica) per 40 minuti circa e lasciatela intiepidire prima di servire.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta Angelica è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta Angelica è non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. La Torta Angelica si presta ottimamente per rallegrare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un pomeriggio con gli amici. Provatela accompagnata da una salsina a base di vaniglia o con una crema. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno, la Torta Angelica fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare