Torta al semolino e uvetta

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
330 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 12 porzioni






Per la copertura

• Lasciate l’uvetta a rinvenire in acqua calda per 20 minuti.

• Versate il semolino in un pentolino, aggiungete lo zucchero semolato e mescolate, versate a filo il latte a temperatura ambiente e amalgamate gli ingredienti.

• Mettete il pentolino su fiamma bassa, portare a ebollizione e fate cuocere per 10 minuti, girando in continuazione per evitare che il composto si attacchi sul fondo.

• Scolate e strizzate l’uvetta, quindi aggiungetela al semolino e fate cuocere per altri 5 minuti, finché il liquido sarà tutto assorbito, non smettendo mai di mescolare.

• Fate appena intiepidire, poi unite i tuorli mischiando velocemente il composto per amalgamarle bene.

• Foderate con carta da forno una tortiera del diametro di 20 cm. Versatevi il semolino, livellatelo con il dorso del cucchiaio e infine spolverate con lo zucchero a velo.

• Cuocete il dolce in forno preriscaldato a 180°C (modalità ventilata) per 30 minuti circa; il dessert dovrà risultare dorato in superficie.

• Fate raffreddare la torta al semolino e uvetta, toglietela dallo stampo, togliete la carta e gustatela.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con la fantasia? La Torta al semolino e uvetta  è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), e venivano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione come la Torta al semolino e uvetta , di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta al semolino e uvetta  non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per una merenda, la Torta al semolino e uvetta  fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Romina

• Il giorno successivo, dopo averla tenuta in frigo, la torta al semolino e uvetta è ancora più buona e gustosa. Si mantiene in frigo per 4-5 giorni, ben sigillata.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare