Dolce speziato

Dolce speziato
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
370 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni










Per la copertura


Per guarnire


  • Setacciate la farina in una ciotola e unite le spezie. 
  • Separatamente miscelate il latte con il bicarbonato.
  • Scaldate in un pentolino lo sciroppo d’acero con lo zucchero e il burro a fuoco basso fino a quando il burro si sarà sciolto, poi fare intiepidire, infine amalgamate alla farina speziata.
  • Unite l’uovo, mescolate delicatamente diluendo con il latte.
  • Trasferite il composto in uno stampo rettangolare di 20 x 22 cm (o in più stampi) e livellate.
  • Cuocete il dolce in forno preriscaldato a 170°C (modalità statica) per 30 minuti circa.
  • A cottura ultimata fate raffreddare la torta prima di sformarla.
  • Nel frattempo, sciogliete separatamente il cioccolato fondente e quello bianco con la panna e lasciate intiepidire.
  • Ricoprite il dolce ormai freddo con il cioccolato bianco, poi immergete una forchetta nel cioccolato scuro e fatelo colare sulla superficie, creando una griglia.
  • Lasciate rapprendere il cioccolato per qualche minuto e servite.

Il Dolce speziato è un dessert squisito! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi, come questo Dolce speziato, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Il Dolce speziato non vi stancherà mai: ottimo per un tè con gli amici o per un dopocena sfiziosissimo. Se siete in cerca di un dolce appetitoso per la vostra famiglia, il Dolce speziato fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Romina

  • Al posto dello sciroppo d’acero potete usare del miele di castagno.
Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare