Dolce al cioccolato

Dolce al cioccolato
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
1 h
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
5 ore di riposo
Calorie a porzione
760 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 dolce da 12 porzioni
  • Pan di Spagna

  • Pan di Spagna gluten free


  • Per la crema








    Per la bagna



    Per la copertura





    Per la decorazione


    • Tagliate il bordo di un disco di pan di Spagna, in modo da ottenere un diametro di 22 cm; tagliatelo poi in orizzontale. Procedete così anche per l’altro disco di pan di Spagna, ma riducetelo a 16 cm di diametro. Otterrete così 4 dischi, uguali due a due, che metterete da parte.

    • Preparate la crema al cacao. In un tegame mescolate la farina setacciata, lo zucchero e un pizzico di sale con una frusta; unite le uova e i tuorli e continuate a rimestare fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso.

    • Aggiungete a filo il latte freddo, mescolando con la frusta per evitare grumi, poi grattugiate sulla preparazione la scorza di limone (solo la parte gialla).

    • Mettete il tegame sul fuoco a fiamma bassa senza mai smettere di mescolare e spegnete appena prende il bollore e la crema si addensa. 

    • Aggiungetevi subito il cacao setacciato, mescolando bene affinché si sciolga perfettamente, poi versate la crema in una ciotola fredda di frigo. Coprite la superficie con la pellicola trasparente; appena si sarà intiepidita, mettetela in frigo per circa 2 ore. Prima di usarla potete frullarla con il mixer a immersione per renderla cremosa.

    • Preparate la bagna. In un pentolino portate a bollore l’acqua insieme allo zucchero. Togliete dal fuoco dopo circa 5 minuti, aggiungetevi il rum e lasciate raffreddare.

    • Montate la torta. Bagnate la superficie di uno dei dischi grandi di pan di Spagna con un po’ della bagna, versatevi sopra circa metà della crema e spalmatela bene; quindi adagiatevi sopra l’altro disco grande e bagnate anche questo: fate attenzione a non eccedere con il liquido, altrimenti il dolce potrebbe collassare. Mettete in frigo a riposare.

    • Bagnate ora la superficie di uno dei dischi piccoli di pan di Spagna con un po’ della bagna, spalmatevi sopra circa metà della crema avanzata; quindi adagiatevi sopra l’altro disco piccolo e bagnate anche questo.

    • Spalmate il resto della crema al centro del pan di Spagna grande e appoggiatevi la torretta di pan di Spagna piccola, facendo attenzione a non far sbordare la crema. Riponete in frigorifero per circa 2 ore.

    • Nel frattempo, preparate la ganache al cioccolato bianco. In un pentolino riscaldate la panna, quando inizierà a bollire, toglietela dal fuoco ed aggiungete il cioccolato bianco tritato. Lasciatela raffreddare qualche minuto a temperatura ambiente.

    • Frullate il Philadelphia con lo zucchero a velo, unite a filo la ganache al cioccolato bianco, lavorando per qualche minuto con le fruste a bassa velocità. Trasferite in frigorifero per circa 10 minuti.

    • Ricoprite la torta con la copertura che avete preparato e rimettete in frigo.

    • Preparate la decorazione. Tritate il cioccolato fondente e mettetelo in una ciotola. Portate la panna quasi a ebollizione e poi versatela a filo sul cioccolato, mescolando finché si sarà sciolto; amalgamate ma senza incorporare troppa aria.

    • Quando il composto sarà raffreddato ma sempre cremoso, versatelo sulla copertura del dolce partendo dal centro, in modo che scenda in modo casuale. Aspettate un’ora circa e servite.

    Il Dolce al cioccolato è un dessert squisito! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi, come questo Dolce al cioccolato, che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Il Dolce al cioccolato non vi stancherà mai: ottimo per un tè con gli amici o per un dopocena sfiziosissimo. Se siete in cerca di un dolce appetitoso per la vostra famiglia, il Dolce al cioccolato fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

    I consigli di Carla

    • Per dare più brillantezza alla copertura di ganache, aggiungete una noce scarsa di burro alla panna, mentre la scaldate. La ganache col caldo si scioglie e non si deve conservare in frigo perché si rassoda velocemente, perciò non preparatela troppo in anticipo. Dopo aver decorato il dolce, lasciatelo riposare in un luogo fresco, al limite in frigo ma per poco tempo.

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare