Crostata alla marmellata di more senza burro

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di riposo
Calorie a porzione
485 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 8 porzioni
Per la frolla senza burro










Per la farcitura

  1. Preparate subito la frolla senza burro. Setacciate la farina, la fecola e il lievito in una ciotola grande; aggiungete lo zucchero, la cannella, un pizzico di sale e mischiate il tutto usando un cucchiaio.
  2. Al centro versate l’olio, l’acqua e le uova; grattugiatevi un po’ di scorza di limone e iniziate a mescolare, unendo, se il composto risultasse troppo appiccicoso, un altro po’ di farina.
  3. Raccogliete l’impasto a palla, schiacciatelo leggermente, avvolgetelo con pellicola alimentare e ponetelo in frigo per circa 1 ora.
  4. Infarinate la frolla all’olio e stendetela su un foglio di carta da forno, fino a formare un cerchio con lo spessore di poco più di 1/2 cm. Trasferitelo insieme alla sua carta in uno stampo per crostate da 24 cm di diametro, fatelo aderire bene a fondo e pareti e tagliate via la parte eccedente di carta e pasta: conservate quest’ultima, vi servirà per formare la griglia.
  5. Con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo, versate la confettura di more sulla base di frolla e distribuitela in modo uniforme.
  6. Utilizzando la pasta tenuta da parte modellate delle striscioline e sistematele sulla superficie della crostata, creando una griglia il più possibile regolare. Pizzicate il bordo in corrispondenza delle striscioline in modo da farle sigillarle bene.
  7. Cuocete la crostata in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per 30 minuti, lasciatela intiepidire e servite.

Oggi, che la voglia di tradizione e genuinità è sempre più diffusa, le crostate sono uno dei dolci da forno più richiesti e apprezzati da grandi e bambini, oltre a essere un dolce classico della tradizione senza tempo e dal sapore ineguagliabile! Preparata rigorosamente con ingredienti naturali e una base di pasta frolla, in questo caso all’olio, questa crostata è perfetta per trasformare la colazione in un dolce risveglio. Del resto, una colazione non è una colazione se non c’è un dolce goloso rigorosamente fatto in casa che ci aspetta sulla tavola. La Crostata alla marmellata di more senza burro, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta di arancia o da un bel caffè di orzo bollente, è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Crostata alla marmellata di more senza burro come fine pasto da condividere in famiglia, oppure servirla per una festa di compleanno, per una merenda dei bambini o per un’occasione speciale. Questo must della tradizione, che ricorda i sapori di una volta, i diari di ricette della nonna e le loro cucine, profumate e accoglienti, è un dessert dolce classico ma intramontabile, ideale quando si ha voglia di coccolarsi un po’ e la voglia di dolce ha il sopravvento. Il risultato è assicurato: una Crostata alla marmellata di more deliziosa e soffice, un vero inno alla bontà!

I consigli di Carla

 Per comporre la griglia di pasta frolla dovete formare le striscioline con i ritagli avanzati impastati insieme; prendete poi dei pezzetti della pasta e allungateli, arrotolandoli col palmo delle mani sul piano di lavoro, aiutandovi con poca farina: otterrete così dei cilindretti stretti e lunghi. Tagliateli della misura adatta, appoggiateli sulla marmellata per formare il reticolato, fermandoli ai bordi perché non si stacchino. Potete spennellarli con latte oppure con un tuorlo sbattuto con poco latte, così in cottura diventeranno dorati e croccanti.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare