Crostata ai mandarini

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
45 min
Calorie a porzione
370 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
45 min

Ingredienti

Dosi per

1 crostata da 8 porzioni
  • Pasta frolla

  • Pasta frolla light


  • Per la crema






    Per guarnire



    • Preparate subito la crema. Portate quasi a bollore il latte con i semi di cardamomo schiacciati e qualche scorza di mandarino, poi spegnete e fate intiepidire.

    • Spremete i mandarini, filtrate il succo e mettetelo da parte.

    • In una pentola montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l’amido setacciato, mischiando con la frusta a mano;  versate il latte (filtrato) nel composto, poco alla volta e mescolando di continuo per non formare grumi.

    • Cuocete la crema a fuoco dolce e mescolando sempre; appena si addensa aggiungete il succo di mandarino preparato, date una rapida rimestata e spegnete. Trasferite la crema in una ciotola, coprite la superficie con la pellicola alimentare e lasciatela intiepidire.

    • Srotolate la pasta frolla e adagiatela in uno stampo per crostate del diametro di 26 cm, imburrato e infarinato. Bucherellate il fondo e versatevi la crema; rigirate la pasta eccedente, così da formare un bordo, e pizzicatela con le dita per creare una decorazione.

    • Trasferite la crostata in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per 25 minuti circa.

    • Nel frattempo dedicatevi alla guarnizione. Lavate e tagliate i mandarini a fettine sottili.

    • In una padella molto larga fate sciogliere lo zucchero con il succo di metà limone. Aggiungete le fette di mandarino, mescolate piano e cuocete a fiamma vivace per circa 4-5 minuti, così da rivestirle bene con lo sciroppo.

    • Sfornate la crostata e decorate la superficie con le fette di mandarino disponendole in modo da creare dei giri concentrici e sovrapponendole leggermente.

    • Rimettete la torta in forno per altri 10 minuti circa, sfornatela, fatela raffreddare e servitela.

    La Crostata ai mandarini, accompagnata da un bicchierone di latte, da una spremuta o da un bel caffè è una vera e propria delizia. Ma potete gustare la vostra sfiziosa Crostata ai mandarini come fine pasto da condividere in famiglia, oppure servirla per una festa di compleanno, per una merenda dei bambini o per un’occasione speciale. La Crostata ai mandarini è un must della tradizione, che ricorda i sapori di una volta, i diari di ricette della nonna e le loro cucine, profumate e accoglienti, inoltre la Crostata ai mandarini è un dessert facile e piace sempre a tutti, ideale quando si ha voglia di coccolarsi un po’ e la voglia di buono ha il sopravvento. La Crostata ai mandarini è un dessert classico ma intramontabile. Il risultato è sempre assicurato: una Crostata ai mandarini deliziosa e profumata, un vero inno alla dolcezza!

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 18 aprile 2024

    Nessuna ricetta corrisponde ai criteri di ricerca indicati..

    Prova a modificare gli ingredienti da te scelti e a fare una nuova ricerca.

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare