Gelato alla banana senza panna senza gelatiera

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min
Calorie a porzione
170 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min

Ingredienti

Dosi per

1 vaschetta da 4 porzioni


  1. Prendete le banane, sbucciatele e tagliatele a rondelle avendo cura di eliminare prima i filamenti.
  2.  Riponetele in un sacchetto per alimenti nel freezer e lasciatele congelare per 12 ore. 
  3.  Una volta trascorso questo tempo di riposo, prendete le rondelle di banane e mettetele in un frullatore potente (tritatutto). 
  4.  Azionate più volte alla massima velocità in modo da non sforzare il motore e rischiare di romperlo. Raschiate i bordi del contenitore ai quali si attaccherà il composto. 
  5.  Distribuite il gelato che avrete ottenuto nelle coppette e servite.

D’estate, niente di meglio di un fresco Gelato alla banana senza panna e preparato senza gelatiera. Vi basterà mettere la frutta in freezer per tempo. 

I consigli di Camilla

• Potrete congelare nuovamente gli avanzi di gelato. Al momento di servire il gelato avanzato, lo dovrete versare nel tritatutto e dargli una mescolata veloce per farlo tornare cremoso.

Ricetta di Camilla Innocenti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 16 luglio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare