Torta al formaggio con pesche sciroppate

Torta al formaggio con pesche sciroppate
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
1 ora di frigo + 4 ore di riposo
Calorie a porzione
690 kcal
4
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni
Per la base





Per la crema






Per guarnire


• Per prima cosa preparate la base. Fate fondere il burro a bagnomaria e lasciatelo intiepidire. In una ciotola riunite la farina, lo zucchero, le uova, la scorza grattugiata del limone e il burro. Impastate brevemente in modo da ottenere un composto omogeneo ed elastico. Formate un panetto, avvolgetelo in della pellicola trasparente e riponete in frigo per un’ora.

• Su un piano da lavoro infarinato stendete la pasta a uno spessore di 2-3 millimetri e adagiatela sul fondo di una una tortiera a cerniera del diametro di 26 cm imburrata e infarinata.

• Preparate la crema. In una ciotola riunite il formaggio, lo zucchero, il preparato per budino, i tuorli e la scorza grattugiata del limone. Frullate con la frusta elettrica in modo da amalgamare gli ingredienti.

In una ciotola a parte montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale, usando le fruste elettriche (lavate bene e asciugate perfettamente); poi incorporateli al composto di formaggio, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto, delicatamente per non smontarli. Versate la crema nella tortiera e cuocete in forno preriscaldato a 150°C per 1 ora circa. Una volta cotta lasciate intiepidire nel forno con lo sportello aperto, poi trasferite in frigo per almeno 4 ore.

• Prima di servire la torta guarnitela con le pesche sciroppate tagliate a fettine e spolverizzatela con un pizzico di cannella.

Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? La Torta al formaggio con pesche sciroppate è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta al formaggio con pesche sciroppate è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. La Torta al formaggio con pesche sciroppate si presta ottimamente per accompagnare, insieme a un buon tè o una spremuta, un bel pomeriggio tra amici o in famiglia. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa di compleanno, la Torta al formaggio con pesche sciroppate fa sicuramente per voi. E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Lia

• La ricetta originale prevede l’utilizzo del quark, un formaggio non facilmente reperibile in Italia. Se volete ricreare il gusto acidulo del quark prendete della panna fresca e montatela fino a quando non si trasformerà in burro, che si separerà dalla parte liquida: unite questo siero al vostro formaggio.

Ricetta di Lia Pisano
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare