Centrifugato energizzante alle bacche di goji

Centrifugato energizzante alle bacche di goji
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
12 min
Tempi aggiuntivi
10 minuti di riposo delle bacche
Calorie a porzione
125 kcal
0
0.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 porzione



• Per prima cosa mettete a bagno le bacche di goji in una ciotolina colma di acqua per dieci minuti.

• Nel frattempo lavate le fragole, privatele delle foglioline verdi e tagliatele a metà.

• Mondate l’ananas: eliminate il ciuffo con un coltello, quindi eliminate la base del frutto incidendo un taglio di circa 3 cm stando ben attenti a posizionare l’ananas su un tagliere in posizione verticale per eseguire questa operazione.

• Tenendo ferma un’estremità con una mano tagliate, con l’altra mano, lateralmente, la buccia dell’ananas con un coltello adatto allo scopo. Infine, con uno spelucchino eliminate i peduncoli marroni.

• Utilizzando un levatorsoli rimuovete la parte legnosa, quindi affettate l’ananas.

• Strizzate le bacche di goji.

• Mettete tutti gli ingredienti preparati nella centrifuga e azionate fino a ottenere un composto liquido. Aggiungete le bacche di goji e continuate a far andare la centrifuga.

• Travasate nei bicchieri e mescolate bene il centrifugato prima di versarlo.

 

Centrifugato energizzante alle bacche di goji: una miniera di antiossidanti naturali e vitamine per fare il pieno di energia e proteggere il tuo corpo.

Ricetta di Camilla Innocenti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare