Meringhe ai frutti di bosco

Meringhe ai frutti di bosco
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
3 h e 5 min
Calorie a porzione
540 kcal
1
4.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








● Versate gli albumi in una pentola capiente con lo zucchero, ponetela all’interno di una pentola appena più grande, dove avrete messo a scaldare dell’acqua: fate attenzione che il fondo della prima pentola non tocchi l’acqua. Abbassate la fiamma al minimo perchè l’acqua non deve entrare assolutamente nella ciotola e lavorate il composto con le fruste elettriche. Appena l’impasto comincia a gonfiarsi, spegnete il fuoco e continuate a mescolare, finché risulterà sodo e lucido.

● Versate il composto in un sac à poche, cui avrete applicato una bocchetta liscia del diametro di meno di 1 cm.

● Disegnate dei dischetti del diametro di 6-7 cm sulla placca del forno, foderata con carta apposita; poi sul bordo dei dischi formate degli anelli alti, in modo da ottenere dei cestini cilindrici.

● Ponete i cestini in forno già caldo caldo a 80-90°C (funzione statica) e teneteli 3 ore circa, in modo che si secchino perfettamente, ma non dovranno dorarsi; spegnete, aprite lo sportello e fate raffreddare i cestini in forno.

● Poco prima di servirli, preparate i vostri cestini di meringa. Lavate i mirtilli e i lamponi, poi sbucciate al vivo gli spicchi dei lime. Usando le fruste elettriche montate la panna, quindi farcitevi i cestini; guarnite con la frutta, spolverizzate con lo zucchero a velo e decorate con foglioline di menta.

La Meringhe ai frutti di bosco sono dolcetti golosissimi e belli da presentare. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete delle preparazioni ideali come fine pasto gustoso per tutta la famiglia. Squisiti e delicati, queste Meringhe ai frutti di bosco  possono essere rivisitato con moltissime varianti di creme o frutta differente, a seconda della stagione, dell’occasione speciale per cui lo preparate e dei vostri gusti. Ideali per tutte le occasioni importanti, i Cestini di meringa ai frutti di bosco sono un inno al gusto, alla bontà e all’originalità, e potranno essere impreziositi con fiorellini di stagione o foglioline di menta. Solitamente le Meringhe ai frutti di bosco sono percepiti come molto leggeri anche se, a dire il vero, non sono proprio light. Ma qualche strappo alla regola in un menu dietetico, con poche calorie, è pur sempre concesso. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare i vostre Meringhe ai frutti di bosco  e vi leccherete i baffi a ogni cucchiaiata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce sfizioso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

I consigli di Rossana

● Per essere sicuri di ottenere dei cestini della grandezza desiderata, potete disegnare sulla carta da forno le misure dei dischi, marcandoli bene con un lapis nero. Girate poi il foglio: in questo modo vedrete bene il segno, che però non toccherà direttamente la meringa. Ricordatevi anche di attaccare il foglio di carta da forno sulla placca; come ‘colla’ usate qualche piccolo fiocchetto della meringa montata: in questo modo la carta non si staccherà e, mentre create i vostri cestini, rimarrà perfettamente aderente alla placca.

● La meringa cotta (o meringa all’italiana), particolarmente cremosa e morbida, è la più adatta per preparare piccole decorazioni, perché si distribuisce facilmente con la tasca di tela, anche usando bocchette molto sottili.

Ricetta di Rossana Secchi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare