Gelatina di fragole con agar agar

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min
Tempi aggiuntivi
6 ore di riposo
Calorie a porzione
280 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
20 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni






Per la decorazione

  1. Lavate le fragole per la gelatina, mondatele, tagliatele a pezzetti e mettetele in una casseruola.
  2. Aggiungete qualche goccia di succo di limone e un pezzetto della sua scorza, metà dello zucchero e la cannella incisa con un coltello.
  3. Fatele cuocere a fiamma molto bassa per circa 20 minuti, poi togliete dal fuoco, eliminate cannella e scorze e filtrate il composto con un colino fitto.
  4. Intanto in una pentola versate l’acqua, unite lo zucchero rimasto, l’agar agar e insaporite con qualche scorza di limone. Portate a ebollizione e fate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti, poi spegnete ed togliete le scorze.
  5. Aggiungete il succo di fragole ancora caldo e mescolate bene.
  6. Bagnate leggermente gli stampini individuali occorrenti e versatevi la gelatina fino a 2/3 dell’altezza.
  7. Aggiungete negli stampini circa metà delle fragole per la decorazione, che avrete lavato, asciugato e tagliato a pezzetti.
  8. Fate intiepidire e poi riponete in frigorifero per almeno 6 ore, ancora meglio se per 12 ore.
  9. Rovesciate i dolci sui piattini da dessert e sfilate gli stampini, decorate con le fragole rimaste e servite immediatamente la vostra gelatina di fragole.

La Gelatina di fragole con agar agar è un dessert al cucchiaio sfizioso e delicato, dal gusto irresistibile e molto scenografico. In pochissimi minuti di preparazione, otterrete una Gelatina di fragole con agar agar molto golosa, ottima come fine pasto per tutta la famiglia o ricca merenda pomeridiana. Morbido e delicata, quesa Gelatina di fragole con agar agar è un dolce da servire anche come finale jolly per i pranzi con gli amici, quando un tocco di dolce freschezza in tavola celebra il piacere di stare insieme. La Gelatina di fragole con agar agar è perfetta anche per concludere una cena romantica, quando si ha bisogno di un mix vincente di dolce morbidezza. In questa occasione potrete servire la Gelatina di fragole con agar agar in bicchierini monoporzione impreziositi con fiorellini o foglioline di menta. Inoltre la Gelatina di fragole con agar agar è anche abbastanza leggera e a base di frutta di stagione ricca di vitamine. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare la Gelatina di fragole con agar agar e vi leccherete i baffi a ogni cucchiaiata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce fresco e buonissimo con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

I consigli di Carla

• Un cucchiaino raso (teaspoon come misura inglese) sono circa 4 g di agar agar in polvere. Ricordate che è bene utilizzare l’agar agar entro pochi mesi dall’acquisto, perché poi con il tempo perde la sua capacità di rassodare.

 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 21 aprile 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare