Dolcetti di mele cotte in gelatina

Dolcetti di mele cotte in gelatina
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
10 min
Tempi aggiuntivi
3 ore di riposo
Calorie a porzione
650 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










Per la base


• Lasciate ammorbidire la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti.

• Portate a ebollizione il sidro in una casseruola, insieme allo zucchero, un pizzico di cannella, i chiodi di garofano, qualche fogliolina di menta e un paio di scorze di limone (senza la parte bianca, che è leggermente amarognola).

• Nel frattempo tagliate le mele, eliminate il torsolo, sbucciatele e tagliatele a dadini, mettetele in una ciotola con del succo di limone, per non farle annerire.

• Quando il sidro bolle, aggiungete le mele preparate e riportate a ebollizione. Spegnete e lasciate leggermente intiepidire, poi eliminate i chiodi di garofano, la menta e le scorze.

• Scaldate il Calvados in un pentolino senza arrivare all’ebollizione, poi spegnete. Aggiungete quindi la gelatina strizzata e fatela sciogliere.

• Versate il liquido così ottenuto nel tegame con le mele, mescolando bene; quindi versate il composto nei singoli stampini, facendo in modo che liquido e mele si distribuiscano in modo omogeneo.

• Fate intiepidire e poi mettete gli stampini in frigo per circa 3 ore, il tempo che si induriscano. 

• Preparate la base dei dolcetti. Tritate i biscotti nel mixer, procedendo a scatti per non polverizzarli troppo, poi trasferiteli in una ciotola.

• Fate sciogliere il burro in un pentolino, spegnete e versatelo sui biscotti tritati. Mescolate bene con la punta delle dita, quindi trasferite il composto su un tagliere, tra due fogli di carta da forno. Con attenzione schiacciatelo con il palmo delle mani, in modo da ottenere uno spessore di circa 5-6 mm, poi rimettete il tutto in frigo.

• Quando la base di biscotto si sarà solidificata, con un coppapasta della misura degli stampini, ritagliatevi i dischetti che vi occorrono, facendo molta attenzione a non romperli, perché saranno piuttosto fragili. Rimetteteli in frigo per un’ora.

• Passato il tempo occorrente ai dolcetti di mele per solidificarsi, riprendeteli dal frigo e appoggiate su ognuno, con estrema delicatezza, uno dei dischi di biscotto preparati; poi rimettete in frigo per una decina di minuti.

• Subito prima di servirli, mettete gli stampini in ammollo in acqua calda per 1-2 secondi, quindi rovesciateli sui piattini da portata. Decorateli con i mirtilli, ben lavati e asciugati, e gustateli immediatamente.

I Dolcetti di mele cotte in gelatina sono squisiti e belli da vedere, ideali quando si desidera gustare qualcosa che sa di buono e di fatto in casa. Seguendo i suggerimenti di Spadellandia otterrete dei Dolcetti di mele cotte in gelatina perfetti per rallegrare i vostri ospiti e per fare una bella sorpresa ai vostri cari. Profumatissimi e delicati, questi Dolcetti di mele cotte in gelatina possono essere rivisitati con moltissime varianti, a seconda dell’occasione e dei vostri gusti. Ideali per tutte le occasioni speciali, i Dolcetti di mele cotte in gelatina sono eleganti e raffinati ma potrete servirli anche semplicemente come fine pasto, per un tocco di dolce freschezza in tavola. Inno al gusto, alla bontà e all’originalità, i Dolcetti di mele cotte in gelatina potranno essere preparati insieme ai bambini che saranno felicissimi di improvvisarsi piccoli cuochi accanto a voi e potranno sbizzarrirsi con la fantasia decorando i Dolcetti di mele cotte in gelatina a piacere. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare i vostri Dolcetti di mele cotte in gelatina e vi leccherete i baffi a ogni morso: impossibile resistere alla tentazione di un dolcetto sfizioso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 24 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare