Birramisù

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di riposo
Calorie a porzione
535 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 Birramisù da 8 porzioni

Per la crema





Per la bagna



Per completare

  1. Preparate lo zabaione per la crema. Con le fruste elettriche sbattete i tuorli in un pentolino (se avete il polsonetto, è perfetto) con lo zucchero, fino a ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungete la birra e ponete il pentolino a bagnomaria in una pentola appena più grande: fate attenzione che il fondo non tocchi l’acqua, che non deve assolutamente bollire, perciò mantenete la fiamma al minimo. Continuate a frullare e, appena lo zabaione sarà diventato bello gonfio, toglietelo subito dal fuoco.
  3. Trasferite il pentolino con lo zabaione sopra un recipiente con acqua fredda e fate raffreddare, mescolando ogni tanto, poi mettetelo in frigo.
  4. In una ciotola montate la panna con le fruste elettriche e mettetela da parte.
  5. In una seconda ciotola capiente, con le stesse fruste e senza lavarle, lavorate il mascarpone per 1-2 minuti, finché sarà soffice e cremoso.
  6. Aggiungete un cucchiaio o due della panna montata mescolando con una spatola, abbastanza velocemente per ammorbidire il composto, poi unite il resto della panna, stavolta però facendo movimenti lenti e dal basso verso l’alto.
  7. Incorporate alla crema ottenuta lo zabaione ormai raffreddato, mescolando con la spatola e sempre dal basso verso l’alto, così non smonterete il composto che rimetterete in frigo.
  8. Preparate la bagna per i savoiardi. In un pentolino versate la birra, aggiungete lo zucchero e portate a leggera ebollizione, finché si sarà sciolto. Spegnete, aggiungete il caffè e fate raffreddare.
  9. Imbevete i savoiardi nella bagna e disponetene una parte sul fondo di una teglia.
  10. Versate uno strato di crema, create un altro strato di savoiardi e alternate in questo modo, fino a esaurimento degli ingredienti, terminando con la crema.
  11. Spolverizzate il cacao sulla superficie del dolce e conservatelo in frigo per circa 2 ore. Se lo servirete dopo 24 ore, risulterà ancora più gustoso.

Il Birramisù è un dolce al cucchiaio sfizioso, semplice da preparare, veloce ed economico perché a base di pochi ingredienti. Morbido e delicato, questo Tiramisù con amaretti può essere rivisitato con moltissime varianti di salse e creme dolci, a seconda della stagione, dell’occasione speciale per cui lo preparate e dei vostri gusti. Il Tiramisù con amaretti è un dessert elegante e raffinato da servire anche come finale jolly per un tocco di dolce freschezza in tavola ma è perfetto anche per concludere una cena raffinata o per un’occasione speciale. Inno al gusto, alla freschezza e all’originalità, il Tiramisù con amaretti potrà essere servito in bicchierini monoporzione e magari impreziosito con fiorellini o foglioline di menta. Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare il vostro Tiramisù con amaretti e vi leccherete i baffi a ogni cucchiaiata: impossibile resistere alla tentazione di un dolce sfizioso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati!

I consigli di Carla

• Se volete, potete anche usare una birra scura, il sapore sarà più pronunciato, ma sempre gradevole.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 18 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare