Saccottini alla confettura di albicocche

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
820 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 4 porzioni
Per l'impasto








Per la farcitura





  1. In una ciotola capiente setacciate la farina, lo zucchero semolato e il lievito. Aggiungete a filo il latte e l’acqua tiepidi, l’olio, un pizzico di sale e mescolate.
  2. Trasferite l’impasto sul piano e lavoratelo per qualche minuto, unendo se necessario poca acqua o farina finché sarà morbido e liscio. Ponetelo in una ciotola, coprite con pellicola e fatelo riposare per una mezzora.
  3. Intanto tritate finemente le mandorle nel mixer, procedendo a scatti perché non rilascino l’olio. Ponetele poi in una ciotola, unite la confettura, un po’ di scorza grattugiata di limone, la cannella e il Vin Santo; mescolate e mettete in frigo.
  4. Appoggiate la pasta sul piano infarinato leggermente e stendetela in una sfoglia di 4-5 mm di spessore. Ricavatevi tanti cerchi di circa 12 cm di diametro, usando un coppapasta grande; se non l’avete, ritagliate un cerchio di cartoncino di quella misura e usatelo come guida, tagliando la pasta lungo il bordo con un coltello a punta.
  5. Al centro di ogni cerchio appoggiate un cucchiaio del composto di albicocche preparato, chiudetelo a sacchettino stringendo bene il bordo in alto con le dita, poi posizionatelo sulla placca ricoperta di carta da forno. Procedete così con tutti i cerchietti, mettendoli abbastanza distanziati, perché in cottura si allargheranno leggermente.
  6. Cuoceteli per 12-15 minuti in forno preriscaldato a 180°C, ma fate attenzione a non farli scurire troppo.
  7. Sfornateli e aspettate che si siano intiepiditi prima di toglierli, altrimenti si potrebbero rompere, facendo fuoriuscire il ripieno. Staccateli con delicatezza e fateli raffreddare su un piano. Spolverizzateli con zucchero a velo setacciato e serviteli.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei Saccottini alla confettura di albicocche appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando grandi e piccini. I Saccottini alla confettura di albicocche, veloci e facili da preparare, sono ottimi per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfetti per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottimi per presentare sulla tavola qualcosa di appetitoso, i Saccottini alla confettura di albicocche sono perfetti anche da servire agli ospiti con il caffè, con una spremuta, o per dare al buffet un tocco vivace e… golosissimo! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef, ritrovando i sapori di una volta con una ricetta moderna ma infallibile. Qualche consiglio per la riuscita di questi dolcetti: nella preparazione dei vostri Saccottini alla confettura di albicocche gli ingredienti dovranno essere di ottima qualità: se li sceglierete freschissimi, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso! 

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 14 giugno 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare