Stelline di cioccolato

Stelline di cioccolato
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
15 min
Tempi aggiuntivi
1 ora di lievitazione
Calorie a porzione
610 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 teglia da 6 porzioni
Per l'impasto









Per la ganache


• Preparate l’impasto per le stelline. Levate il burro dal frigo e tagliatelo a pezzettini, così si ammorbidirà prima, e mettetelo in una ciotola capiente.

• Setacciate in un recipiente l­­a farina 0 e il lievito in una seconda ciotola, poi unite la farina di nocciole e un pizzico di sale. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e poi fatelo intiepidire, ma non deve solidificare.

• Montate il burro ormai morbido con lo zucchero, usando le fruste elettriche, poi unite l’uovo e il tuorlo; alla fine versate a filo il cioccolato fuso, sempre frullando. Quando tutto è amalgamato, iniziate ad aggiungere poco alla volta le farine e il lievito, lavorando il composto con un mestolo. Impastate poi con le mani fino a ottenere una palla omogenea, schiacciatela, avvolgetela nella pellicola e riponetela in frigo per 1 ora.

• Spolverate con un po’ di farina il piano di lavoro e stendetevi la pasta a uno spessore di 2-3 mm.

• Con un tagliabiscotti a forma di stella, ritagliate dalla sfoglia un numero pari di stelline e sulla metà di queste praticate un foro centrale, utilizzando un piccolo stampino tondo. Trasferite tutti i dolcetti (anche i tondini ricavati dai fori) su una placca foderata con la carta da forno, disponendoli abbastanza distanziati tra loro. Rimpastate i ritagli senza lavorarli troppo e ripetete la procedura: se l’impasto risultasse troppo molle, tenetelo un po’ in frigo.

• Cuocete i biscottini in forno preriscaldato a 180°C (funzione statica) per 10 minuti circa, poi sfornateli; toglieteli dalla placca quando sono appena intiepiditi, usando una spatola piatta per non deformarli, e fateli raffreddare su un piano. Se necessario infornate più volte. 

• Mentre i biscotti cuociono, preparate la crema ganache al cioccolato. In un pentolino scaldate la panna fino quasi a bollore, poi versatevi il cioccolato fondente tritato finemente; mescolate con la frusta a mano finché il cioccolato si sarà fuso del tutto.

• Aspettate che il composto si intiepidisca, poi appoggiate il pentolino in acqua fredda (facendo attenzione a non bagnare il cioccolato), se li avete aggiungete nell’acqua dei cubetti di ghiaccio. Iniziate a montare il composto con le fruste elettriche finché otterrete una massa cremosa e molto densa, quindi fermatevi subito. Tenetela in un posto fresco fino al momento di usarla, se la dovete mettere in frigo toglietela una decina di minuti prima di utilizzarla, perché a bassa temperatura si solidifica.

• Quando i biscottini sono freddi, potete farcirli. Trasferite la crema ganache in un sac à poche con beccuccio tondo a foro liscio di meno di 1 cm di diametro; strizzate una piccola parte di crema sui biscotti a stella senza foro e copriteli con gli altri biscottini forati. Serviteli, insieme ai mini-biscotti tondi, dopo averli spolverizzati con poco zucchero a velo setacciato.

I sapori più genuini e tradizionali sono sempre quelli più amati: niente crea un’atmosfera festosa e calda come il profumo inebriante dei biscotti fragranti appena sfornati che dalla cucina invade tutta la casa richiamando l’attenzione di grandi e piccini. Le Stelline di cioccolato, veloci e facili da preparare, sono ottime per la prima colazione (che non si può chiamare tale senza un dolcetto sulla tavola) e perfette per accompagnare il tè del pomeriggio o la merenda dei bambini. Ottime per presentare sulla tavola qualcosa di creativo e appetitoso, sono ideali anche da servire agli ospiti con il caffè, o per una festicciola in maschera o una festa di compleanno, per dare al buffet un tocco vivace e… friabile! In queste occasioni li potrete preparare insieme ai bambini che saranno felici di improvvisarsi piccoli chef decorando a piacere le loro creazioni con ingredienti personalizzati per decorare i vostri biscotti e farli diventare vere e proprie tentazioni della vista e del palato ritrovando i sapori di una volta con una ricetta moderna ma infallibile. Qualche consiglio per la riuscita di questa ricetta: nella preparazione dei vostri biscotti il burro dovrà essere di ottima qualità: se lo sceglierete freschissimo, e vi accerterete che l’impasto dei vostri dolcetti sia ben omogeneo prima di infornare, queste piccole delizie da forno, belle da vedere e buone da mangiare, vi conquisteranno al primo morso!  

I consigli di Carla

• Potete preparare la ganache bianca, le dosi di cioccolato bianco sono le stesse che per quella con il cioccolato fondente.

• Per rendere più veloce la preparazione di questi biscottini, potete usare anche crema alla nocciola e cioccolato già pronta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 01 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare