Tomino al tartufo

Tomino al tartufo
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
8 min
Calorie a porzione
225 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni



Pulite il tartufo usando uno spazzolino a setole piuttosto dure. Lavatelo varie volte, asciugatelo perfettamente e tagliatelo a lamelle più sottili possibile, meglio se con l’attrezzo apposito.

• In una padella antiaderente versate un filo di olio e ponetelo su fiamma moderata.

• Appena l’olio sarà caldo abbassate il fuoco al minimo, appoggiatevi i tomini e lasciateli cuocere per 3-4 minuti.

• Alzateli delicatamente con una spatola piatta, girateli e cuoceteli anche dall’altra parte, sempre per 3-4 minuti. Non alzate la fiamma, altrimenti potrebbero rompersi.

• Serviteli immediatamente, dopo averli cosparsi con le lamelle di tartufo preparate.

Il Tomino al tartufo è una preparazione sfiziosa, ottima da servire a tutta la famiglia, per un antipasto o un secondo sfizioso. Dal momento che la preparazione del Tomino al tartufo è piuttosto semplice, può essere un piatto salvatempo in caso di ospiti inattesi. Il Tomino al tartufo è una ricetta leggera e digeribile, adatta a tutta la famiglia e perfetta anche per una cena con gli amici diversa dal solito. Quindi, cosa aspettate? Preparate subito questo sfizioso e saporito Tomino al tartufo!

I consigli di Carla

• Potete cuocere i tomini in forno statico, già caldo a 180°C, per 8 minuti. Sfornateli e procedete come indicato nella ricetta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 01 marzo 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare