Crocchette ripiene di mozzarella

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
40 min
Tempi aggiuntivi
12 ore e 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
425 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








Per la panatura




  1. La sera prima di preparare le crocchette, ponete le mozzarelline in frigo, appoggiate in un colino, coperte con della pellicola e con un leggero peso sopra, così che perdano tutto il liquido.
  2. Lavate le patate e fatele cuocere a vapore per circa 25-30 minuti (secondo la grandezza).
  3. Sbucciate le patate e con lo schiacciapatate riducetele in purea direttamente in una ciotola.
  4. Aggiungete l’uovo, il parmigiano e condite con sale e pepe e con un pizzico di noce moscata. Amalgamate con cura, il composto dovrà risultare morbido ma compatto, e se è necessario aggiungete poco pangrattato. Fatelo riposare per mezzora, se la temperatura esterna è elevata, tenetelo in frigo.
  5. Asciugate le mozzarelline con carta da cucina e mettetele in una ciotola.
  6. Preparate il necessario per la panatura: sbattete le uova con un pizzico di sale in una fondina, poi versate la farina e il pangrattato in due piatti piani.
  7. Prelevate una parte di impasto di patate e schiacciatelo nel palmo di una mano. Appoggiatevi una mozzarellina, quindi forgiate una pallina, sigillando perfettamente l’interno. Preparate così tutte le crocchette.
  8. Passate le crocchette prima nella farina, poi nelle uova sbattute e quindi nel pangrattato. Ripassatele nelle uova e ancora nel pangrattato, così da ricoprirle bene.
  9. In una padella non troppo larga e dai bordi alti scaldate abbondante olio di semi e friggetevi le crocchette, poche per volta; giratele delicatamente finché avranno preso un bel colore dorato. Adagiatele su fogli di carta assorbente e salatele, quindi servitele subito.

Le Crocchette ripiene di mozzarella sono un piatto davvero sfizioso, ricco di sapori e aromi, ideale per mangiare in modo salutare senza rinunciare al gusto. Si tratta di un piatto molto facile ed economico, che per la sua semplicità di preparazione è ottimo da proporre per i pasti in famiglia, quando si torna stanchi dal lavoro e il tempo per cucinare è poco ma si ha voglia di mangiare qualcosa di sano e saporito. Le Crocchette ripiene di mozzarella sono una pietanza molto versatile che si presta a essere consumata in pausa pranzo in ufficio ma è perfetta anche come piatto jolly in caso arrivino ospiti inattesi, o per un apericena, o un buffet in piedi, che veda le verdure protagoniste. Senza contare che con le Crocchette ripiene di mozzarella conquisterete tutti i palati, bambini in primis! Le Crocchette ripiene di mozzarella, facili e abbastanza veloci da preparare, sono un mix vincente di delicatezza e sapore, stagionalità e proprietà nutritive.

I consigli di Carla

• Quando lessate le patate (e le radici in generale) a vapore, mettetele quando l’acqua è fredda e calcolate il tempo dal momento dell’ebollizione.

• Per controllare se l’olio è arrivato alla giusta temperatura per friggere, esiste un sistema molto pratico e veloce. Con attenzione immergete uno stecchino nell’olio, se si formano intorno al legno delle bollicine, potete iniziare a friggere.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare