Sgranare una melagrana

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min
Calorie a porzione
5 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
5 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni


• Sgranare un frutto di melagrana può sembrare un’impresa complicata, ma esiste un sistema che la renderà veloce e, soprattutto, vi permetterà di ottenere quasi tutti i chicchi interi.

• Incidete in orizzontale la calotta del frutto, dove è presente una specie di coroncina, e toglietela. Vedrete che il frutto è suddiviso in 6 parti da pellicine bianche.

• Incidete la buccia in verticale, seguendo le pellicine, e potrete dividere la melagrana in 6 spicchi, che a questo punto sono facili da sgranare, sia direttamente che battendo con un cucchiaio o con la lama di un coltello sulla buccia.

• Mentre effettuate questa operazione tenete sotto gli spicchi un contenitore, perché alcuni dei chicchi si romperanno e rilasceranno il loro succo, che potrete recuperare (o gustare direttamente, è buonissimo!).

Sgranare una melagrana è un’operazione facile anche se non tutti sanno che esistono alcuni accorgimenti per farlo in modo pratico e veloce. Sgranare una melagrana senza attrezzatura e soprattutto senza rovinare i semi è possibile grazie a qualche accorgimento alla portata di tutti. Prima di Sgranare una melagrana ricordate che il frutto deve essere maturo al punto giusto e cioè quando gli acini del melograno presentano un colore rosso rubino.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare