Salsa ferrarese

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
2 h
Calorie a porzione
175 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
2 h

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni





  1. Sbucciate le cipolle, lavatele e tagliatele a fettine molto sottili.
  2. Mondate i peperoni, lavateli e riduceteli a falde; eliminate picciolo, semi e filamenti bianchi e poi tagliateli a listarelle.
  3. Lavate i pomodori, tagliateli a metà e togliete i semi, quindi riduceteli a cubetti. Se volete, prima li potete pelare, così non vi troverete i pezzettini di buccia nella salsa.
  4. Fate dorare le cipolle in una padella capiente (una pentola in coccio andrà benissimo) con un fondo di olio, per 5-6 minuti a fiamma bassa e mescolando spesso.
  5. Aggiungete i peperoni e fateli rosolare per 2-3 minuti a fiamma un po’ più alta, poi unite i pomodori preparati.
  6. Quando la salsa bollirà abbassate la fiamma al minimo, incoperchiate e lasciate cuocere per circa 2 ore, mescolando spesso perché non si attacchi al fondo della padella. Se dovesse asciugarsi troppo, unite poca acqua bollente. Verso la fine salate.
  7. Consumate subito la salsa oppure fatela raffreddare, secondo l’uso che volete farne.

La Salsa ferrarese è molto apprezzata per dare un tocco di sapore a molte preparazioni ed è ottima per insaporire i vostri piatti. La Salsa ferrarese è molto facile e veloce da preparare e piace a molte persone. Inoltre, la Salsa ferrarese è una preparazione ottima e genuina e renderà ancora più accattivanti molte ricette. La preparazione della Salsa ferrarese, dai profumi invitanti, è semplice e molto veloce. Non vi resta che preparare la Salsa ferrarese seguendo la procedura step by step e conquistare il palato dei vostri amici!

I consigli di Carla

• Per pelare i pomodori, ponete al fuoco una pentola piena di acqua e portatela a bollore. Lavate i pomodori, incideteli leggermente con un taglio a croce sul fondo e tuffateli nell’acqua bollente. Scolateli dopo 8-10 secondi circa, passateli subito in acqua fredda e poi sbucciateli immediatamente: la buccia verrà via facilmente. Procedete poi come indicato nella ricetta.

• Al posto dei pomodori freschi potete usare anche i pomodori pelati.

• Questa salsa la potete usare fredda o calda come contorno di piatti di carne. Oppure scaldatela in una padella, poi formatevi delle piccole conche in cui romperete le uova che cuocerete pochi minuti: un ottimo secondo!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare