Pastorizzare i Tuorli

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Calorie a porzione
75 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min

Ingredienti

Dosi per

1 per torta da 8 porzioni



  1. Usate questa procedura per almeno 3 tuorli, perché per uno solo sarebbe complicato.
  2.  Ponete i tuorli in una ciotola e montateli con la metà dello zucchero semolato.
  3.  Ponete l’altra metà dello zucchero in un pentolino con l’acqua e lasciate sobbollire finché lo sciroppo arriverà a 120°C. Naturalmente occorrerà un termometro per misurare la temperatura, dato che non dovrà superare questo limite (oltre lo zucchero inizia a caramellare).
  4.  Versate subito questo sciroppo, a filo, nella ciotola dove avete montato i tuorli, continuando a frullare; il calore pastorizzerà i tuorli e li potrete usare con tutta tranquillità.
  5.  Naturalmente lo zucchero presente nello sciroppo dovrà essere scalato da quello occorrente nella ricetta che userete.

Pastorizzare i tuorli è  molto importante se volete ottenere delle preparazioni a base di uova crude sicure per la salute. Per Pastorizzare i tuorli in modo corretto è facile ma è necessario che vi procuriate un termometro da cucina, che consente di misurare la temperatura dell’acqua. Pastorizzare i tuorli serve soprattutto a evitare di contrarre l’infezione da salmonella, purtroppo comune quando abbiamo a che fare con ricette che prevedono l’utilizzo di uova crude.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 28 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare