Finocchi con besciamella gratinati

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
440 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni







Per la besciamella





• Mondate i finocchi, togliendo le foglie esterne e i gambi verdi, poi lavateli e tagliateli a spicchi non troppo sottili.

• Cuocete i finocchi preparati a vapore, mettendoli quando l’acqua bolle, per circa 10 minuti: per verificare il grado di cottura, se provate a bucarli con uno stecchino, questo dovrà entrare facilmente, ma attenzione, non dovranno essere sfatti. Toglieteli e metteteli da parte.

• Mentre i finocchi cuociono, in un tegame piccolo fate soffriggere l’aglio schiacciato, per 1-2 minuti e a fuoco basso, con un filo d’olio. Unite la salsa di pomodoro, salate, pepate e cuocete per circa 5 minuti a fuoco medio, con il coperchio. A fine cottura eliminate l’aglio.

• Preparate la besciamella. In un pentolino medio ponete il burro, mettete su fuoco basso e fatelo sciogliere, ma non fatelo friggere; aggiungete la farina e girate bene per mischiarla al burro. Versate a filo il latte caldo, mescolando sempre con la frusta a mano per non formare grumi, poi salate e unite un pizzico di noce moscata grattugiata. Continuate a cuocere finché la besciamella si sarà addensata, per circa 5 minuti, a fuoco basso e mescolando con un mestolo perché non si attacchi al fondo del pentolino, poi spegnete.

• Versate uno strato leggero di besciamella sul fondo di una teglia da forno, appoggiatevi i finocchi, salate leggermente e poi ricoprite con il resto della besciamella. Spolverate la superficie con parmigiano grattugiato, aggiungete delle cucchiaiate di salsa di pomodoro e mettete in forno statico caldo a 200°C (oppure a 180°C ventilato) per circa 20 minuti, il tempo necessario perché sulla superficie si crei una crosticina dorata. Sfornate, aspettate un paio di minuti e servite.

Veloci o più elaborati, classici e sfiziosi, i piatti ricchi a base di verdure sono sempre un must in cucina! I Finocchi con besciamella gratinati sono una ricetta semplice e leggera, oltre che estremamente gustosa e profumata. Una pietanza molto versatile, perché si può servire in occasioni sempre diverse: dalla cena in famiglia, a un’occasione più raffinata ed elegante, fino all’aperitivo o a un apericena tra amici. I Finocchi con besciamella gratinati sono il piatto che farà contenti tutti, bambini compresi! Questo piatto vegetariano è davvero invitante e renderà irresistibile e ancora più sfizioso il vostro pranzo, oltre a essere il miglior passaporto per eventuali portate successive. Inoltre, la preparazione, alla portata di tutti, vi consentirà di fare un figurone anche se non siete dei provetti cuochi! E allora cosa aspettate? Correte a preparare i Finocchi con besciamella gratinati che, anche grazie all’effetto scenografico, riscuoteranno sempre un grande successo: i vostri ospiti adoreranno i vostri Finocchi con besciamella gratinati al primo, squisito, boccone. Che ne dite di correre a raddoppiare le dosi?

I consigli di Carla

• Tenete da parte gli scarti dei finocchi, eliminando solo le parti davvero sciupate, e usateli per una vellutata, con l’aggiunta di altre verdure (o anche scarti di altre preparazioni).

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare