Tortine di polpo e patate

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min
Tempi aggiuntivi
1 ora e 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
430 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni










• Mettete sul fuoco una pentola alta con dell’acqua, aggiungetevi il vino, l’alloro, qualche grano di pepe e portatela a bollore. Pulite il polpo, quindi cuocete il polpo: tuffatelo 3-4 volte, tenendolo per la testa, così i tentacoli si arricceranno, poi immergetelo del tutto e cuocetelo per 35-40 minuti con il coperchio, a fuoco moderato. Provate a bucarlo con uno stecchino, quando entrerà bene, sarà cotto.

• Fate raffreddare il polpo nella sua acqua di cottura per circa un’ora, così non si spellerà e rimarrà molto morbido. Poi tagliatelo a pezzi abbastanza piccoli, che metterete in una ciotola.

• Lavate le patate e lessatele a vapore per 25-30 minuti da quando l’acqua bolle; fatele intiepidire, sbucciatele e tagliatele a pezzetti.

• Tritate l’aglio e il prezzemolo, quindi unite del pepe appena macinato, un po’ di scorza grattugiata di limone, qualche cucchiaiata del suo succo, un pizzico di sale e l’olio.

• Trasferite le patate nella ciotola con il polpo, versate il condimento preparato e mescolate delicatamente. Fate insaporire per circa mezzora.

• Distribuite l’insalata di polpo e patate nei coppapasta che avrete appoggiato al centro dei singoli piatti, compattetela leggermente e poi sfilate i coppapasta. Decorate a piacere con del prezzemolo e dei pomodorini prima di servire.

Le Tortine di polpo e patate sono un piatto sfizioso, ricco e saporito da servire come secondo o antipasto nel menu settimanale per tutta la famiglia. Semplici da realizzare, queste Tortine di polpo e patate dovranno essere, per una riuscita ottimale, a base di ingredienti di ottima qualità. Gustose e profumate, le vostre Tortine di polpo e patate sono un’idea che farà felici i palati dei più grandi ma anche quelli molto esigenti dei bambini, che le apprezzeranno per la loro delicatezza: se siete alla ricerca di idee per invogliarli a mangiare più ingredienti freschi e di stagione, questa ricetta fa sicuramente per voi! Le Tortine di polpo e patate possono essere servite in tutte le occasioni speciali e sono un jolly d’eccezione per uno sfizioso apericena o un buffet. Potrete variare gli ingredienti delle Tortine di polpo e patate, inserendo verdure diverse… insomma, tutto ciò che la fantasia vi suggerisce! 

I consigli di Carla

• Per questa ricetta utilizzate un polpo fresco, pertanto rivolgetevi al vostro pescivendolo di fiducia. Attenzione anche alla cottura: indicativamente per un polpo da 1 kg ci vogliono dai 50 ai 60 minuti se è fresco, se tolto prima potrebbe risultare duro.

 • Quando comprate il polpo fate attenzione: grande o piccolo che sia, i suoi tentacoli devono avere sempre due file di ventose, altrimenti si tratta di un mollusco di qualità inferiore.

• Potete utilizzare il polpo surgelato ma ricordatevi di passarlo in frigorifero il giorno prima di cucinarlo: la sera successiva sarà già pronto per la ricetta.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare