Involtini all’aglione

Involtini all'aglione
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min
Calorie a porzione
405 kcal
4
4.5/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni









● Tagliate la fesa a fette, mettetele tra due fogli di carta da forno e battetele con il batticarne per renderle sottili. 

● Salate e pepate leggermente le fettine e farcitele con una fetta di prosciutto cotto e una di fontina; arrotolatele e legatele con lo spago da cucina in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.

● Fate rosolare gli involtini in una casseruola con il burro, a fiamma media per 3-4 minuti; appena saranno coloriti metteteli da parte conservandoli al caldo.

Al sughetto che si sarà formato nella casseruola aggiungete il latte e l’aglio in camicia (non spellato) e lasciate cuocere 12-15 minuti, allungando con acqua calda quando è necessario, poi aggiungete gli involtini e portateli a fine cottura (una decina di minuti) a fiamma bassa, girandoli di tanto in tanto.

● Spegnete, regolate di sale, spolverate gli involtini con il prezzemolo tritato grossolanamente e servite subito.

Gli Involtini all’aglione sono un piatto buono e profumato, un’idea alternativa alla solita fettina di carne e una preparazione molto appetitosa, oltre che facilissima da realizzare, che conquisterà tutta la famiglia, bambini in primis. Gli Involtini all’aglione, cotti in padella in un tempo molto ragionevole, sono un secondo piatto davvero sfizioso, da gustare caldo ma ottimo anche freddo. Quando le idee scarseggiano e si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato, gli Involtini all’aglione sono quello che ci vuole. Appetitosi e saporiti, raffinati all’occorrenza, gli Involtini all’aglione piaceranno a tutti gli amanti della buona cucina casalinga. Insomma, gli Involtini all’aglione rappresentano un must della buona tavola di una volta: li renderete speciali se gli ingredienti saranno di primissima scelta e freschissimi. Un ultimo consiglio: utilizzate sempre carne di prima qualità, possibilmente biologica, e il successo di questo piatto prelibato sarà assicurato!

Ricetta di Emilia Daniele
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 26 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare