Fettine ai capperi

Fettine ai capperi
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
5 min
Calorie a porzione
360 kcal
2
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni








• Mettete le fettine su un tagliere e appiattitele leggermente con un batticarne, incidete i bordi in 3 punti in modo che non si arriccino durante la cottura.

• Spolverate leggermente le fettine con la farina, eliminando quella in eccesso e insaporitele con sale e pepe macinato fresco

• In una padella antiaderente fate sciogliere il burro, trasferitevi le fettine e fatele rosolare a fiamma vivace per 4 minuti rigirandole in modo che si dorino in modo uniforme.

• Aggiungete lo zucchero e mescolate delicatamente per farlo sciogliere.

• Sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente e uniteli alla carne. Irrorate con l’aceto balsamico, coprite e fate cuocere a fiamma dolce per 2 minuti.

• Se, durante la cottura, la carne risultasse troppo asciutta, aggiungete 2 cucchiai di acqua calda.

• Trasferite le fettine su un piatto da portata e servitele calde.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Facili e leggere, le Fettine ai capperi sono un vero e proprio jolly della buona cucina. Potrete realizzare un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete delle Scaloppine ai capperi deliziose e molto invitanti. Quando volete restare leggeri, il tempo è poco e magari gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplici e delicate, adatte a tutta la famiglia ma anche raffinate all’occorrenza, le Fettine ai capperisono un piatto che verrà apprezzato da tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare