Fagiano ai funghi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
1 h
Calorie a porzione
455 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
1 h

Ingredienti

Dosi per

1 porzione










  1. Tagliate il fagiano a pezzi, lavateli, asciugateli e infarinateli leggermente.
  2. Fate rosolare metà dose di aglio intero e schiacciato in un tegame con un fondo di olio, per 2-3 minuti a fiamma bassa.
  3. Eliminate l’aglio, alzate un po’ la fiamma, unite i pezzi di fagiano e fateli rosolare per circa 10 minuti, girandoli per farli colorire in modo omogeneo. Salate, pepate e sfumate con il vino.
  4. Unite la pancetta tagliata a pezzettini, versate un po’ del brodo bollente e continuate a cuocere per circa 40 minuti, con il coperchio a metà. Aggiungete via via altro brodo caldo, se non bastasse usate acqua bollente.
  5. In una padella fate soffriggere l’aglio avanzato tritato con un filo di olio, per 1 minuto circa a fiamma moderata.
  6. Aggiungete i funghi e condite con del prezzemolo fresco tritato; alzate un po’ il fuoco, salateli e fateli scongelare, poi cuoceteli per 5-6 minuti, finché l’acqua di scongelamento si sarà abbastanza ridotta.
  7. Trascorso in tempo di cottura indicato per il fagiano, aggiungete i funghi nel tegame, fate insaporire per circa 5-6 minuti e regolate di sale. Aspettate qualche minuto e poi servite.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi a base di questo alimento. Facile e gustoso, il Fagiano ai funghi è un vero e proprio jolly della buona cucina. Inoltre il Fagiano ai funghi è velocissimo da cucinare e in poco tempo realizzerete un secondo da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie; inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto molto succulento. Quando si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato questo Fagiano ai funghi è quello che fa per voi. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Fagiano ai funghi è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica, rivisitata con un piglio di originalità. 

I consigli di Carla

• La carne di fagiano ha un sapore piuttosto deciso, ma è smorzato dal contorno di funghi e patate, che rendono molto piacevole il gusto di questo piatto.

• Se volete usare i funghi freschi, ecco come prepararli. Pulite separatamente i vari tipi di funghi, con attenzione per non rompere quelli più delicati. Tagliate via le parti con eventuali residui di terra, lavateli usando un pennello o un telo inumidito e poi asciugateli; solo se sono molto sporchi passateli sotto un filo di acqua, ma non metteteli mai in ammollo. Sbollentate in un pentolino i chiodini per circa 10 minuti, poi gettate l’acqua. Fate la stessa cosa con i finferli per 3-4 minuti, eliminando sempre l’acqua. Tagliate poi tutti i funghi più grandi in modo da ridurli più o meno della stessa misura, tenendo i porcini separati dagli altri. Schiacciate l’aglio e fatelo imbiondire in una padella per 1-2 minuti, con metà dose di olio. Aggiungete i chiodini, i finferli, gli champignon e qualche fogliolina di nepitella (mentuccia). Alzate appena la fiamma e cuoceteli per 5 minuti; alla fine unite i porcini, salate e dopo circa 5 minuti spegnete. Mettete il coperchio e tenete in caldo.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare