Coniglio all’Etrusca

Coniglio all’Etrusca
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h e 10 min
Calorie a porzione
450 kcal
1
5.0/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













• Lavate e tritate le erbe aromatiche e tenetele da parte.

• Sbucciate la cipolla e la carota, lavate il sedano e tritateli.

• Trasferite il trito di odori in una padella antiaderente con l’olio e la pancetta e fateli rosolare a fiamma dolce.

• Unite il coniglio, fatelo dorare in modo uniforme, a fiamma vivace, facendo attenzione a non bruciare il soffritto, salate, pepate e insaporite con le erbe aromatiche.

• Sfumate con il vino, quindi incoperchiate per 3/4, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per un’ora circa, bagnando con il brodo se vedete che il fondo di cottura si dovesse asciugare eccessivamente.

• A cottura ultimata togliete il coniglio dalla padella e frullate il fondo di cottura, quindi rimettete la carne, aggiungete le olive e fate insaporire per una decina di minuti.

• Trasferite gli ingredienti su un piatto da portata e servite subito.

Un tempo i secondi di carne erano considerati una rarità sulla tavola di tutti i giorni, dove prevalevano piatti unici poveri come le zuppe di legumi, ma oggi che la carne viene gustata più spesso, si ha bisogno di idee creative per variare il repertorio di secondi di carne. Facile e gustoso, il Coniglio all’Etrusca , è un vero e proprio jolly della cucina. Potrete realizzare un secondo piatto di carne da veri intenditori, senza un eccessivo investimento di energie, inoltre con pochi e semplici ingredienti otterrete un piatto delizioso e succulento. Quando il tempo è poco, i figli strillano, gli amici si presentano senza preavviso, si ha bisogno di una ricetta per reinventare il solito taglio di carne, che sia nutriente ma al contempo stuzzichi il palato. Semplice ma delicato, adatto a tutta la famiglia ma anche raffinato all’occorrenza, il Coniglio all’Etrusca è adattissimo per tutti gli amanti della tradizione rustica italiana, rivisitata con un piglio di originalità. Ultima dritta di Spadellandia: se vi è possibile, acquistate carne che provenga da animali alimentati con mangimi vegetali e biologici.

Ricetta di Romina Bartolozzi
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 25 febbraio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare