Spaghetti alla carbonara di carciofi

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min
Calorie a porzione
615 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
15 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni













  1. Pulite i carciofi scartando le foglie esterne più dure, tagliateli in quarti ed eliminate la barbetta centrale. Tagliate via le punte, affettateli sottilmente e immergeteli via via in acqua acidulata con succo di limone, per evitare che anneriscano.
  2. Tritate finemente l’aglio e il prezzemolo, ma teneteli separati.
  3. In una padella capiente, tipo saltapasta, fate dorare nell’olio l’aglio tritato, per 1-2 minuti a fuoco basso. Quindi unite il prezzemolo e i carciofi e lasciate rosolare a fuoco medio per un paio di minuti. Bagnate con il vino, fatelo evaporare, salate, pepate e portate a cottura per altri 7-8 minuti circa, aggiungendo se necessario poca acqua calda.
  4. In una ciotola mescolate le uova intere e i tuorli, unite i formaggi grattugiati, un pizzico di sale e una spolverata di pepe; lavorate a crema, rimestando con un cucchiaio.
  5. Nel frattempo lessate gli spaghetti in acqua bollente salata e scolateli molto al dente. Trasferiteli nella padella con i carciofi, aggiungete la crema di uova e fate saltare a fuoco moderato per qualche secondo, finché si sarà leggermente addensata ma senza formare grumi. Servite immediatamente.

Gli Spaghetti alla carbonara di carciofi sono un primo piatto profumato e gustoso, ideale per chi ha voglia di assaporare un piatto vegetariano succulento e raffinato, ideale anche per rallegrare la tavola delle feste natalizie. Questo primo accontenta tutta la famiglia ed è un’idea ottima se volete realizzare un piatto di pasta da veri intenditori. Gli Spaghetti alla carbonara di carciofi sono la pietanza perfetta per chi vuole mettere a tavola il gusto tradizionale della dieta mediterranea, e come piatto è un ottimo ambasciatore della buona cucina vegetariana. La semplicità degli Spaghetti alla carbonara di carciofi, unita alla genuinità e alla bontà del loro condimento, avranno un effetto sicuro sui vostri cari o sui vostri invitati, che potranno gustare questa ricetta in ogni occasione. Gli Spaghetti alla carbonara di carciofi sono una ricetta sostanziosa, semplice nella preparazione, che piacerà anche ai palati più difficili e si presta ottimamente a essere inserita tra le vostre migliori ricette. Seguite i consigli per la preparazione degli Spaghetti alla carbonara di carciofi passo passo, e procuratevi degli ingredienti di prima qualità: il successo di questo primo di pasta è garantito! 

I consigli di Carla

• Per preparare gli spaghetti alla carbonara di carciofi se vi è possibile utilizzate dei carciofi medio-piccoli (violetti o spinosi). Al momento dell’acquisto fate attenzione a scegliere dei carciofi molto freschi, di un bel verde intenso, ben chiusi e sodi.

• Subito prima di servire questo piatto aggiungete un pizzico di scorza di limone biologico grattugiata (senza la parte bianca che è amara): renderete più frizzante e fresco il sapore del sugo.

• Per ottenere un sugo più corposo, potete anche utilizzare i gambi dei carciofi. Nella ricetta li potete tritare finemente e farli cuocere insieme alle fettine. Oppure, una volta cotti, potete tritarli, mescolarli a panna oppure a un formaggio fresco e utilizzarli come impasto per crostini.

• Invece dell’aglio fresco, potete utilizzare quello secco: già pronto all’uso, fa risparmiare tempo; mantiene tutte le sue proprietà e per reidratarlo basta aggiungere poca acqua nella cottura, anche se si prepara un soffritto. Un cucchiaino raso corrisponde più o meno a 2 spicchi d’aglio freschi.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Le ricette del giorno 27 maggio 2024

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare