Maltagliati al ragù di selvaggina

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 45 min
Tempi aggiuntivi
2 ore di marinatura
Calorie a porzione
670 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
1 h e 45 min

Ingredienti

Dosi per

4 porzioni
















• Preparate subito il ragù. Ripulite bene la carne di cervo, tagliatela a pezzetti e mettetela nel vino a marinare per almeno 2 ore in luogo fresco. Scolatela, conservando il vino della marinatura, e tagliatela a piccolissimi dadini.

• Mondate la cipolla, la carota, il sedano e l’aglio e tritateli non troppo  finemente. Tagliate a pezzettini il lardo e fatelo rosolare in un tegame con un fondo di olio, per 1-2 minuti a fiamma bassa. Aggiungete il trito di odori preparato e lasciatelo soffriggere per circa 5 minuti.

• Trasferite la carne nel tegame e fatela rosolare per 3-4 minuti, perché si ‘sigilli’ e rimanga morbida. Alzate la fiamma, versate il vino della marinata e lasciatelo sfumare. Unite la polpa di pomodoro spezzettata e insaporite con il timo, il rosmarino e il ginepro (se possibile chiusi in un sacchettino di tela); riportate a bollore leggero e lasciate cuocere per circa un’ora.

• Intanto ponete il brodo al fuoco e portatelo a leggero bollore; aggiungetelo poco alla volta al sugo, quando si addensa eccessivamente. Regolate di sale e pepe e fate cuocere ancora per circa 30 minuti.

• Poco prima che il sugo sia pronto, mettete al fuoco una pentola con abbondante acqua, fatela bollire, salatela leggermente e calate la pasta.

• Scolate i maltagliati bene al dente e trasferiteli nel tegame con il sugo (da cui avrete tolto il sacchettino con gli aromi), mescolate e fate insaporire per qualche secondo a fiamma vivace. Servite immediatamente.

I Maltagliati al ragù di selvaggina sono un piatto saporito e gustoso, ideale da proporre nel menu abbinato a un antipasto light, che contenga pochi grassi e calorie e un contorno di verdure facile e veloce. Questi Maltagliati al ragù di selvaggina sono un’idea ottima se volete realizzare un piatto di pasta ricco e profumato, che rispetti la tradizione gastronomica italiana. I Maltagliati al ragù di selvaggina sono la pietanza perfetta per chi vuole mettere a tavola il gusto genuino della dieta mediterranea, e come piatto è un ottimo ambasciatore della migliore cucina nel mondo. La semplicità dei Maltagliati al ragù di selvaggina, unita al profumo, alla genuinità e alla bontà del sugo, avranno un effetto sicuro sulla vostra famiglia o sui vostri invitati, che potranno gustare questa ricetta a cena o durante il pranzo della domenica. Seguite i consigli per la preparazione di questi Maltagliati al ragù di selvaggina passo passo, e procuratevi della carne di buona qualità, ben scelta: il successo è garantito!

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare