Treccia dolce

Treccia dolce
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
45 min
Tempi aggiuntivi
1 ora e 30 minuti di riposo
Calorie a porzione
515 kcal
4
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 treccia da 6 porzioni
Per l'impasto







Per la farcitura





Per spennellare


• Preparate l’impasto. Scaldate leggermente il latte, versatelo in una ciotola con lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato e mescolate con un cucchiaio; lasciatelo riposare fino a che comparirà sulla superficie una specie di schiuma.

• Intanto fate fondere a bagnomaria il burro, poi spegnete subito.

• Setacciate la farina in una ciotola, unite il composto di lievito, il burro fuso, le uova sbattute e un pizzico di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e lavoratelo a lungo, fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciatelo lievitare coperto da un telo pulito per almeno un’ora, in un posto tiepido e lontano da correnti d’aria.

• Nel frattempo dedicatevi al ripieno. Tritate grossolanamente le noci, mescolatele con lo zucchero, il cacao setacciato, il latte, l’uvetta e fate scaldare leggermente: mescolate finché il composto avrà assunto una consistenza cremosa, poi fatelo raffreddare.

• Quando l’impasto sarà ben lievitato (e avrà raddoppiato il suo volume iniziale) mettetelo su una superficie infarinata e lavoratelo delicatamente per qualche minuto, senza stressarlo troppo. Dividete l’impasto in due parti e stendetele allo spessore di circa 1 cm, in modo di ottenere due rettangoli.

• Distribuite la farcitura sulle sfoglie ottenute, arrotolatele in modo da racchiudere bene il ripieno e intrecciate i filoncini farciti, girandoli tra loro. Disponete la grossa ‘treccia’ ottenuta all’interno di uno stampo da plumcake lungo 30 cm, foderato perfettamente con carta da forno, coprite sempre con il telo e fate lievitare ancora per circa un’ora.

• Spennellate la superficie della treccia dolce con l’uovo sbattuto insieme al latte, e cuocetela in forno già caldo a 180°C per circa 40 minuti. Sfornatela e toglietela dallo stampo, staccate con attenzione la carta e appoggiatela sul vassoio di servizio. Aspettate che si sia intiepidita e quindi servitela.

Quanti dessert squisiti, semplici e veloci, si possono preparare con il forno? La Treccia dolce è uno di questi! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Treccia dolce è un dessert morbidissimo e profumato che non vi stancherà mai. Se siete in cerca di un’idea golosa per una festa o un’occasione speciale, la Treccia dolce fa sicuramente per voi. E… attenzione, i vostri invitati potrebbero chiedervi il bis! E la festa del gusto abbia inizio!

I consigli di Federica

• Potete guarnire la vostra treccia con della granella di zucchero prima di infornarla, per renderla ancora più golosa.

Ricetta di Federica Salviati
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare