Torta alla frutta secca

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
445 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
25 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

1 torta da 8 porzioni














• Lavate l’arancia, grattugiatene la scorza, poi spremetela, versate il succo in una ciotola e immergetevi l’uvetta per una ventina di minuti.

• Setacciate la farina 0, il lievito e il cacao in una ciotola; unite la farina integrale, lo zucchero, la cannella, l’anice stellato, un pizzico di sale e mischiate con una frusta a mano.

• Scolate l’uvetta, strizzatela e tenetela da parte. Versate nella ciotola degli ingredienti secchi il succo dell’arancia in cui avete lasciato a bagno l’uvetta, il succo di mela e l’olio di semi; aggiungete i liquidi poco alla volta, per evitare grumi, mescolando piano con un mestolo.

• Tritate grossolanamente noci e nocciole e aggiungetele al composto ottenuto, poi unite anche la scorza dell’arancia che avete grattugiato, l’uvetta e finite di mischiare, senza però agitare troppo il composto.

• Foderate una tortiera del diametro di 20 cm con carta da forno, bagnata e strizzata perfettamente: fatela aderire bene a fondo e pareti. Versatevi il composto, livellatelo e cuocetelo in forno a 170°C per circa 40 minuti. Poco prima di sfornare la torta verificatene la cottura inserendovi uno stecchino di legno al centro: se esce umido e con dell’impasto attaccato prolungate la cottura della torta anche di 10 minuti, se lo stecchino esce asciutto sfornatela subito.

• Aspettate che la torta si intiepidisca, levatela dallo stampo e togliete la carta da forno; appoggiatela su una griglia e fatela raffreddare.

Quante torte squisite e sfiziose si possono preparare con il forno? La Torta alla frutta secca è una di queste! Oggi è bello riscoprire il gusto dei dessert della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare a quelli della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! La Torta alla frutta secca è un dolce preparato al forno che non vi stancherà mai: sostanziosa e golosissima, è ottima da offrire sulla tavola delle feste natalizie ma anche per riscaldare, insieme a un buon tè o una cioccolata bollente, un gelido pomeriggio. Provatela accompagnata da una salsina a base di vaniglia, spolverizzata di zucchero a velo o servita con accanto una pallina di gelato alla crema o alla frutta. Come intuirete la Torta alla frutta secca non è proprio light. Ma qualche strappo alla regola ogni tanto è pur sempre concesso, no? Quindi, cosa aspettate? Correte a preparare la vostra Torta alla frutta secca e vi leccherete i baffi a ogni morso: impossibile resistere alla tentazione di un dolce così goloso con il quale farete colpo sicuro sui vostri invitati, grandi e piccini che siano!

I consigli di Carla

• Chiudete la torta in un contenitore ermetico (o avvolgetela nella pellicola alimentare) e fatela riposare per 12 ore: farete così amalgamare i sapori e la torta risultarà ancora più aromatica e gustosa.

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare