Ciambellone alle noci

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
40 min
Calorie a porzione
615 kcal

Indice dei Contenuti

Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
40 min

Ingredienti

Dosi per

1 ciambella da 6 porzioni













• Togliete il burro dal frigo, tagliatelo a pezzettini e mettetelo in una ciotolina, perché si ammorbidisca.

• Tritate grossolanamente le noci, infarinatele appena, eliminate la farina in eccesso e mettetele da parte.

• Usando le fruste elettriche, montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale, finché saranno chiare e spumose. Aggiungete il burro ormai morbido, la scorza del limone grattugiata, la cannella, l’anice stellato e amalgamate bene al composto; poi versate il latte a filo, sempre frullando.

• Setacciate le due farine e aggiungetele all’impasto poco alla volta, mescolando delicatamente con una spatola. Alla fine unite il lievito setacciato, le noci e i semi di papavero, ma senza lavorare eccessivamente l’impasto: eviterete così che la ciambella risulti gommosa dopo la cottura.

• Imburrate leggermente e infarinate uno stampo da ciambella, antiaderente e a cerniera. Versate il composto, mettetelo in forno già caldo a 180°C (funzione statica) per 40 minuti circa. Verificate la cottura con uno stecchino in legno: infilatelo nella ciambella, se è cotta al punto giusto, lo stecchino dovrà uscire asciutto. Se risultasse umido, prolungate la cottura per altri 5 minuti circa.

• Sfornate e aspettate qualche minuto, poi togliete il ciambellone dallo stampo. Trasferitelo su una gratella e servitelo quando si sarà raffreddato.

Non tutte le ciambelle riescono con il buco… ma le soffici ciambelle preparate con le ricette di Spadellandia sicuramente sì: sono certificate! Non c’è niente di meglio che iniziare la giornata con una Ciambella alle noci, cannella e semi di papavero rigorosamente preparata in casa, con pochi e semplici ingredienti, per un concentrato giornaliero di dolcezza e bontà. Quanta nostalgia dei quaderni di una volta in cui le ricette di ciambelle non mancavano mai… quanto ci mancano i profumi che si sprigionavano dal forno delle nonne, angeli del focolare… In cima alla lista dei dessert facili e veloci da preparare, per i menu di tutti i giorni, troviamo la Ciambella alle noci, cannella e semi di papavero: una ricetta semplice, gustosa e con pochi grassi, quindi ideale per essere servita ai bambini, per una prima colazione o una merenda pomeridiana sana ed energetica. La Ciambella alle noci, cannella e semi di papavero è un classico, un must delle preparazioni dolci: si tratta di un dessert rustico perfetto come inizio giornata, da trovarsi sulla tavola al risveglio. Può diventare però anche un irresistibile dolce da fine pasto, magari arricchita con una crema profumata alla frutta o alla vaniglia… E se il tempo è poco? Con uno strato leggero di crema o panna in mezzo e sopra, e della frutta fresca o sciroppata, la vostra Ciambella alle noci, cannella e semi di papavero sarà ancora più invitante! Fate in modo che siano i bambini a dare il primo morso… da veri provetti chef!

I consigli di Carla

• Al posto dei semi di papavero potete utilizzare 100 g di cioccolato tritato (fondente, al latte o bianco).

Ricetta di Carla Marchetti
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
{{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
{{ options.labels.newReviewButton }}
{{ userData.canReview.message }}

Lista della spesa

Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare