Cheesecake di robiola ai mirtilli neri

Cheesecake di robiola ai mirtilli neri
Difficoltà
Costo
Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
1 h
Tempi aggiuntivi
4 ore di riposo
Calorie a porzione
565 kcal
6
4.8/5

Indice dei Contenuti

Ingredienti

Dosi per

1 cheesecake da 8 porzioni
  • Base per Cheesecake senza burro

  • Per la base


    Per la farcitura





    Preparate la base. Fate sciogliere il burro a bagnomaria; con un mixer sbriciolate i biscotti, versateli in una ciotola e unitevi il burro sciolto, mescolando bene fino a ottenere un composto omogeneo.

    ● Rivestite il fondo di una tortiera a cerniera del diametro di 22 cm con carta da forno e imburrate i bordi. Distribuite il composto di biscotti e burro sulla base e sulla parete della tortiera, premendo bene in modo da formare uno strato compatto, quindi riponete in freezer.

    ● Montate con le fruste elettriche i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto omogeneo, poi unitevi la robiola e la ricotta sgocciolata e setacciata. Mescolate, sempre con le fruste, fino a ottenere una crema.

    ● Lavate le fruste perfettamente, asciugatele e montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Usando una spatola aggiungeteli al composto preparato, con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontarli.

    ● Versate il composto nella tortiera con i biscotti, livellatelo e distribuite sulla superficie i mirtilli; cuocete per circa un’ora in forno già caldo a 160°C (funzione statica). Spegnete, aprite lo sportello del forno e lasciate la torta all’interno per mezzora, poi sfornatela. Appena si sarà intiepidita mettetela in frigo e tenetela per circa 4 ore.

    Sformate il cheesecake. Passate una spatolina lungo il bordo e togliete la parete dello stampo. Aiutandovi con la carta fate scivolare il dolce sul vassoio; con l’aiuto di una spatola larga e sottile staccate dal fondo la carta e sfilatela delicatamente; quindi servite il vostro cheesecake.

    Quante torte squisite e sfiziose, semplici, economiche e veloci, si possono preparare con il forno? Il Cheesecake di robiola ai mirtilli neri è una di queste! In passato i dolci erano in tavola solo nelle feste importanti, la domenica, nelle ricorrenze speciali (Pasqua, Natale), ed erano preparati con pochi e semplici ingredienti della dispensa. Oggi, che sono diventati una presenza quotidiana sulla tavola di adulti e bambini (dolcetti, merendine, ecc.), è bello riscoprire il gusto delle torte classiche della tradizione, di quei dolci genuini e ricchi che non hanno nulla da invidiare ai dessert della più raffinata pasticceria, non passano mai di moda, e soprattutto non contengono conservanti o coloranti! Il Cheesecake di robiola ai mirtilli neri non vi stancherà mai: soffice e golosissimo, è ottimo per il risveglio della colazione, o per la merenda dei bambini che ne vanno ghiotti. Se siete in cerca di un’idea golosa per la festa di compleanno dei vostri bambini, il Cheesecake di robiola ai mirtilli neri fa sicuramente per voi: decoratelo sbizzarrendovi con la fantasia, e coinvolgendo i più piccoli che si divertiranno a personalizzare il loro dolce preferito con scaglie di cioccolato, granella di nocciola, codette colorate. E la festa del gusto abbia inizio!

    Ricetta di Carla Marchetti
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.singularReviewCountLabel }}
    {{ reviewsTotal }}{{ options.labels.pluralReviewCountLabel }}
    {{ options.labels.newReviewButton }}
    {{ userData.canReview.message }}

    Le ricette del giorno 23 febbraio 2024

    Lista della spesa

    Inviati per email un promemoria degli ingredienti da acquistare